XMAS BLU PARTY, GLI AUGURI TRA ELEGANZA E SORRISI

15/12/2017

XMAS BLU PARTY, GLI AUGURI TRA ELEGANZA E SORRISI
VERONA – Classe ed eleganza. L’hotel Due Torri è stata la cornice ideale per festeggiare il Natale di Calzedonia Verona. Il XMas Blu Party è stato il brindisi ideale. La squadra, la dirigenza, i partner, le istituzioni: insieme per lanciare il 2018. Prima del rush finale tra campionato e coppa Cev.

L’accoglienza con il back drop dedicato agli ospiti, il meraviglioso salone dell’hotel affacciato su uno dei simboli della città, i sorrisi e gli applausi quando Mitar Djuric ha ringraziato i compagni “perché se sono tornato con questa grandissima voglia è anche merito loro. Non vedo l’ora di essere al 100% e sto lavorando per questo”.

Il saluto del Comune di Verona arriva dall’assessore allo Sport Filippo Rando che ha voluto porre l’accento “sulle famiglie di tutti i componenti del club e di chi lo sostiene. Se c’è una squadra che lavora bene molto spesso è merito anche di chi sta accanto ai protagonisti”.

Poi parola al presidente Stefano Magrini: “Grazie di cuore ai partner per il supporto dato. Siamo felici perché siamo al quarto posto nel più bel campionato del mondo nel secondo sport nazionale e quarto mondiale. Restiamo umili, continuiamo così. Dobbiamo festeggiare anche una partita storica, quella con Ravenna, la più lunga della storia della SuperLega e vista in 48 paesi. Un grazie al nostro Dg Ferrari, il Dt Frigoni e il Ds Marchesi, oltre ai due coach Grbic e D’Amico Stiamo vivendo un momento importante, di grande cambiamento per la storia di questa società. Non so risultati che arriveranno, ma sono sicuro che lasceranno il segno perché in campo vediamo una squadra ma la vediamo anche fuori e siamo tutti uniti per una società unica. Vi auguro il meglio per questo Natale e un 2018 di grande serenità. E ci vediamo tutti al palazzetto perché so che ci divertiremo molto”.

“Siamo un club in continua crescita e questo appuntamento vuole sancire l’unione di un gruppo solido non solo in campo. La squadra è il club – ha detto il Dg Martino Ferrari. Stasera abbiamo voluto unirci per un aperitivo natalizio, in una location magnifica che dev’essere da stimolo per il rush finale con Vibo e Piacenza. E c’è la magia della coppa Europea, dove vogliamo fare bene".

“Se c’è una cosa che ho imparato dal 1994, quando sono arrivato in Italiale parole di coach Grbicè che devi arrivare alla cena di Natale con una vittoria (ride, ndr). Grazie alla società per l’impegno per organizzare anche questi momenti. La mia personale sensazione è che lavorare con questi ragazzi sia una gioia ogni giorno. Abbiamo creato un gruppo molto buono che è diventato una squadra che scende sempre in campo col cuore e tutto quello che si ha. Speriamo di continuare così anche perché dobbiamo restare sempre con i piedi per terra”.

Gli fa eco il capitano Emanuele Birarelli.Grazie per questa serata magnifica. L’ennesimo appuntamento di altissimo livello, il club lavora alla grande e mi è capitato raramente. Il nostro pubblico ma non solo si sta affezionando ad un gruppo che ha conosciuto difficoltà, ma che sta dando tutto per fare bene e dare il meglio. Siamo felici per aver regalato emozioni, la cosa importante è regalare momenti indimenticabili alla gente”.

Tra le note di colore lo scatto fotografico benefico con il PanGlobo, a supporto di Sma, l’associazione dei genitori per la ricerca sull’atrofia muscolare spinale e la delicatezza dello schiacciatore: Federico Marretta ha poetizzato il tutto con la sua abilità al pianoforte. Classe ed eleganza, si diceva.

QUI LE FOTO DELLA SERATA
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share