World League Italia, Randazzo: “Stiamo lavorando tantissimo, siamo un gruppo nuovo ma vogliamo fare bene”

16/05/2017

World League Italia, Randazzo: “Stiamo lavorando tantissimo, siamo un gruppo nuovo ma vogliamo fare bene”

Manca poco meno di un mese all’appuntamento inaugurale della World League 2017 che in questa 28esima edizione della World League vedrà l’Italia giocare, nella Fase Intercontinentale, a Pesaro (2-4 giugno), Pau in Francia (9-11 giugno) ed Anversa in Belgio (16-18 giugno), prima dell’eventuale Final Six in programma a Curitiba in Brasile (4-8 luglio).

Nella lista definitiva dei 18 atleti azzurri che prenderanno parte alla manifestazione c’è anche lo schiacciatore gialloblu Luigi Randazzo. La selezione azzurra ha iniziato ieri il secondo collegiale stagionale agli ordini del vice allenatore Giampaolo Medei.

Luigi Randazzo: “Stiamo lavorando tantissimo, mattina e pomeriggio, e complessivamente sta andando tutto molto bene. Siamo un gruppo abbastanza nuovo e in queste settimane ci stiamo iniziando a conoscere. E’ bello avere ritrovato la nazionale e compagni che non vedevo da un po’. Siamo un gruppo nuovo ma vogliamo fare bene. Dalla prossima settimana saremo a Napoli per la “Vesuvio Cup” dove incontreremo Argentina e Giappone”.

Questi, i primi impegni della nazionale italiana a Pesaro:

2 Giugno Brasile-Polonia (ore 17); Italia-Iran (ore 20)

3 Giugno Polonia-Italia (ore 14); Iran-Brasile (ore 17)

4 Giugno Italia-Brasile (ore 14); Polonia-Iran (ore 17)

Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share