"Voglio giocarmi il Mondiale, BluVolley, saremo una grande squadra"

02/09/2018

"Voglio giocarmi il Mondiale, BluVolley, saremo una grande squadra"
VERONA - Si è guadagnato la convocazione nella sua Nazionale, la Bulgaria, per i prossimi Mondiali che si giocheranno in parte anche nella sua terra. A soli vent’anni ha già esordito in campionato e in Coppa Cev vestendo i colori BluVolley. Aleks Grozdanov è un orgoglio gialloblù, un centrale di grandissima prospettiva che si è guadagnato la fiducia di coach Grbic e dei compagni, e anche quest’anno si prepara ad una stagione piena di sfide.

Come stai passando questa estate?
Sono stati mesi positivi, ho avuto due o tre settimane libere dal volley e ho trascorso quel tempo con la famiglia e con gli amici. Ho avuto anche l’occasione di giocare con la mia Nazionale e spero di averne ancora adesso ai mondiali.
 
Stai seguendo il prestagione di BluVolley? Che cosa ne pensi dei nuovi arrivi?
Sì, ho visto molte foto e video, mi sembra che stia andando benissimo. Non conosco bene i nuovi, ma sono certo che formeremo una bella squadra.
 
Coppa del Mondo: ci sono buone possibilità di vederti con la tua Nazionale...
Lo spero, e sto dando il massimo per guadagnarmi la possibilità di giocare.
 
Quali sono i tuoi obiettivi ora, e per la prossima stagione con BluVolley?
Per ora, di giocare bene, dare tutto per i tifosi e raggiungere le finali mondiali in Italia. Per la prossima stagione, direi le stesse cose.
 
In confronto allo scorso anno, ti senti maturato, come giocatore e come uomo?
Sono cambiato molto in entrambi i sensi, e sto ancora imparando!
 
Sei stato in contatto con qualche compagno in questi mesi?
Sono stato contento di incontrarne alcuni nella Nations League. Con altri, ci siamo sentiti con qualche messaggio.
 
Un saluto per i tifosi gialloblù...
Ci rivediamo presto!
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share