#VeronaTrento: la presentazione di gara 2 dei quarti di finale Play Off Scudetto Unipolsai

16/03/2018

#VeronaTrento: la presentazione di gara 2 dei quarti di finale Play Off Scudetto Unipolsai
VERONA - Un vero e proprio tour de force: dopo l'andata di semifinale di Cev Cup, è già ora di pensare ai Play Off Scudetto Unipolsai, una gara da dentro o fuori, che Calzedonia giocherà davanti al pubblico amico dell'AGSM Forum.

PRESENTAZIONE PARTITA - Gara 1

Gara 1 è stata una vera e propria battaglia, durata quasi due ore e mezza, con continui ribaltamenti di punteggio. Combattuto il primo set, andato alla Diatec, scivolato via il secondo in favore dei padroni di casa, poi il colpo di reni di Calzedonia, capace a riportare la parità e rimandare al tie break il risultato finale, la vittoria dei trentini per soli due punti.
L’arma di Verona è stata sicuramente la battuta (9 ace contro i 4 di Trento), mentre il muro ha sorriso ai dolomitici (13 contro i 7 dei gialloblù), che hanno fatto bene anche in attacco (52% contro il 46% di Verona). Tra le fila di Calzedonia sono stati Jaeschke, 18 punti) e Stern (16) i best scorer, e la situazione si rispecchia anche nella metà campo della Diatec, con Kovacevic, ex Verona, 25 punti, e Vettori (16).

LE SQUADRE

CALZEDONIA VERONA

Calzedonia Verona è alla decima presenza nei Play Off Scudetto Unipolsai e ha vissuto una stagione intensa e molto ambiziosa. Tanti i giocatori nuovi, molti alla prima esperienza in Italia e stranieri, con una costante: sapersi imporre e non mollare mai, ma anche una fatica fisiologica contro le big. Il collante di questa squadra giovane è capitan Birarelli, medaglia olimpica a Rio, l’esperienza tra i tanti giovani, quali l’iraniano Manavi e lo statunitense Jaeschke, a rinforzo del reparto schiacciatori di alto livello, mentre il kappao di Djuric ha lasciato a Stern, unico opposto e vera rivelazione del torneo, l’incombenza di sostenere da solo l’attacco gialloblù. Pesaresi e Spirito si sono confermati due garanzie in prospettiva Nazionale, con alcuni innesti tra esperienza (Paolucci) ed esuberanza positiva (Maar e Marretta) che hanno puntellato un gruppo coeso. Calzedonia Verona arriva ai Play Off Scudetto giocato su alti livelli, ed un girone di ritorno che ha visto un pubblico sempre caldo e ancor più appassionato. La stagione 2017/2018 dei gialloblù, inoltre, profuma di Europa, con l’approdo in Semifinale di CEV Cup, la seconda coppa europea per importanza. Contro Trento sarà una sfida equilibrata: all’andata in Regular Season ha vinto Verona e il ritorno del derby dell’Adige è stato tutto dei trentini. Obiettivo storico: la Semifinale Scudetto, che a Verona non è mai stato raggiunta.

DIATEC TRENTINO

Diatec Trentino è alla sedicesima presenza nei Play Off Scudetto Unipolsai ed è stata protagonista di un avvio di campionato difficile (due vittorie nelle prime sette gare), ma nel corso della regular season ha saputo invertire la rotta, fino a conquistare il quarto posto, per merito di diciassette vittorie in diciannove gare. I Vice Campioni d’Italia hanno cambiato dieci giocatori su tredici rispetto alla scorsa stagione e l’amalgama di squadra è arrivata macinando gara su gara. Trento è stata tra le squadre migliori a muro e ha ben sfruttato la crescita di Kovacevic, la costanza di Lanza e  la regia di Giannelli. La stagione dei dolomitici li ha fin qui visti protagonisti nella Final Four di Del Monte® Coppa Italia 2018 a Bari e la qualificazione ai Playoffs 12 di CEV Champions League.

IL PROGRAMMA

GARA 2

Sabato 17 marzo 2018, ore 20.30, AGSM Forum
Calzedonia Verona – Diatec Trentino
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Cesare – Puecher

EVENTUALE GARA 3

Domenica 25 marzo 2018, ore 18.00, PalaTrento (TN)
Diatec Trentino – Calzedonia Verona
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share