#VeronaTrento: i numeri del match

18/01/2018

#VeronaTrento: i numeri del match
Non c’è sosta per i ragazzi di Nikola Grbic: il gennaio di fuoco prosegue con un big match di alta classifica, contro i vice campioni d’Italia in carica, Diatec Trentino. Nella gara di andata Verona aveva messo in campo una prestazione maiuscola, espugnando un campo difficile come il PalaTrento in quattro set. Dopo la sconfitta con Modena, oltretutto, i gialloblu cercheranno il riscatto, per l’umore e per la classifica. Trento arriverà all’AGSM Forum con la voglia di fare bene, per rifarsi dopo la battuta di arresto contro Civitanova, arrivata dopo nove vittorie consecutive e con la certezza di voler combattere per la quarta piazza in classifica.  
 
STATISTICHE
 
 Gli incontri precedenti tra le due squadre sono 30, 14 quelli giocati all’AGSM Forum e 16 al PalaTrento. Delle 30 gare disputate 27 sono di Regular Season e 3 di Play Off Scudetto. I risultati sono a favore di Trento: 22 infatti sono le vittore della squadra trentina (13 gare vinte per 3-0, 4 per 3-1, 5 per 3-2), mentre quelle di Verona sono 8 (2 partite vinte per 3-0, 4 per 3-1 e 2 tie break).  La Calzedonia può contare su 38 set vinti, contro i 74 della Diatec, 2340 i punti messi a segno, contro i 2631 di Lanza e compagni.
 
RECORD
 
La gara con più punti realizzati (222) risale alla stagione 2008/2009, 2a giornata del girone di ritorno,  Marmi Lanza Verona – Itas DIatec Trentino del 5 ottobre 2008, finita 3-2 per gli scaligeri. Il set da “fiato sospeso” è finito sul 35-33 per Trento (risultato finale: 3-0), nel primo set della gara dell’9a giornata del girone di ritorno, stagione 2016/2017, mentre quello con il risultato meno in discussione è stato il secondo parziale della gara Itas Grundig Trentino – Canadiens Verona (finale:  3-1), un 25-11, nella stagione 2002/2003, 4a giornata del girone di ritorno di Regular Season.
  
GLI EX
 
Gli ex di turno da una parte e dall’altra della rete sono tanti: l’attuale centrale di Trento Aidan Zingel è stato per ben 7 stagioni (da quella targata 2010/2011 alla 2016/2017)  gialloblù; Uros Kovacevic, schiacciatore trentino, ha vestito i colori di Verona nelle stagioni 2015/2016 e 2016/2017. Il capitano della Calzedonia Emanuele Birarelli è stato per lungo tempo bandiera di Trento, dalla stagione 2007-2008 alla 2014-2015; Mitar Djuric ha indossato i colori di Trento nelle stagioni 2011/2012, 2012/2013, 2014/2015, 2015/2016. Inoltre Nikola Grbic, nella sua carriera da giocatore, è stato a Trento dal 2007 al 2009.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share