#VeronaPerugia 0-3

20/10/2018

#VeronaPerugia 0-3
VERONA – Che spettacolo, l’Agsm Forum. Il calore del pubblico gialloblù non si è mai spento, nonostante la sconfitta contro i campioni d’Italia. 
Perugia comincia subito a far vedere tutta la sua forza, con Atanasijevic al servizio il break si fa subito importante nel primo set. Bravo Sharifi a suonare la carica con le sue schiacciate, la Calzedonia si fa sotto, ma è difficile resistere agli attacchi di Leon Venero. 
Il secondo set è un’altra musica, inizia con più equilibrio. Solé è grandioso a muro, Boyer martella in attacco e Manavi tiene i gialloblù sul punto a punto. Perugia però è brava a creare lo strappo e ad andarsene nella seconda metà del parziale. I gialloblù crescono, anche il terzo parziale comincia forte. Birarelli e compagni ci mettono cuore e anima, ma i campioni d’Italia sono davvero fortissimi: difficile superare i loro muri e sorprenderli in ricezione, difficile respingere le schiacciate di Leon Venero. Capitan Birarelli e Savani ci mettono tutta la loro esperienza, Boyer piazza punti che infiammano lo splendido pubblico, ma è Perugia a uscire a punteggio pieno.

Cristian Savani (Calzedonia Verona): Ci tenevamo a fare bene, forse ci siamo messi più pressione del dovuto, sapevamo che Perugia ci avrebbe messi in difficoltà. Solo nel secondo set abbiamo fatto bene, giocando punto a punto. Prendiamo atto che è andata così, il campionato è ancora molto lungo, c’è da lavorare, a partire già dalla prossima gara.

Massimo Colaci (Sir Safety Perugia): Questa vittoria per noi è un piccolo passo in avanti rispetto a quello che vogliamo fare, con il tempo avremo modo di migliorare ancora, sappiamo che con la difesa possiamo fare la differenza, abbiamo grandi capacità in questo fondamentale, e oggi si è visto. Cresceremo ancora. 


TABELLINO
CALZEDONIA VERONA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA 0-3 (12-25, 17-25, 18-25)
CALZEDONIA VERONA: Pinelli ne, Giuliani ne, Alletti 0, De Pandis (L), Marretta 0, Birarelli 0, Boyer 13, Savani 2, Grozdanov 2, Spirito 2, Manavinezhad 5, Sharifi 2, Solé 6, Magalini ne. All.: Grbic
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Piccinelli ne, Ricci 6, Hoogedoorn ne, Della Lunga 0, Seif 1, Leon Venero 16, Lanza 7, Galassi ne, Colaci (L), Atanasijevic 16, De Cecco 1, Podrascanin 11. All.: Bernardi
ARBITRI: Simbari, Rapisarda    
STATISTICHE
Calzedonia Verona: attacco 36%, ricezione 32% (perfetta 9%), muri 4, battute: ace 3, sbagliate 11
Sir Safety Perugia: attacco 57%, ricezione 39% (perfetta 5%), muri 11, battute: ace 9, sbagliate 8
NOTE
Spettatori: 4163. MVP: Leon Venero Wilfredo (Sir Safety Conad Perugia). Durata dei set: 22’; 27’; 27’. Totale: 76’
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share