Uros Kovacevic carico per la F6: ''Abbiamo mezzi e voglia per affrontare al meglio le finali di Cracovia''

13/07/2016

Uros Kovacevic carico per la F6: ''Abbiamo mezzi e voglia per affrontare al meglio le finali di Cracovia''
Con la propria nazionale, la Serbia, proverà a migliorare il secondo posto dell’anno scorso. Parola di Uros Kovacevic. Lo schiacciatore della Calzedonia Verona, giovedì alle ore 20.30, esordirà nella Final Six di Cracovia.
“Essersi qualificati per le finali in Polonia è un buon risultato – ha commentato Kovacevic – ma non vogliamo fermarci qui. Vincere sarà difficile ma abbiamo mezzi e voglia per farlo”.
Kovacevic, nei tre week end di qualificazione, è stato uno dei migliori nel proprio ruolo. In attacco ha fatto registrare percentuali importanti, oltre il 55%, secondo solamente al brasiliano Wallace. 111 i punti totali conquistati, nono nella classifica speciale. “Personalmente sto bene, mi sento in forma. Ma ora io e tutta la squadra dobbiamo pensare solo a questa Final Six e concentrarci al massimo su questo evento”.
Sulla nuova Calzedonia, Kovacevic ha commentato: “Sono molto contento della squadra che è nata, la nostra è una delle formazioni più attrezzate. Sarà un campionato difficile, di un livello più alto rispetto a quello dello scorso campionato”.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share