Uno sguardo alle statistiche prima di affrontare Padova

02/12/2016

Uno sguardo alle statistiche prima di affrontare Padova
Se a Natale manca davvero poco, manca ancora meno al termine del girone di andata. Un match decisivo, quello di domenica, per i ragazzi della Bluvolley che saranno impegnati a Padova.”Sarà una partita importantissima sotto molti punti di vista - commenta il Direttore Tecnico Angiolino Frigoni - e soprattutto dal punto di vista del risultato”. Verona, con 19 punti, che si trova al sesto posto in classifica appena dopo Piacenza (21 punti), mentre Padova, che è uscita sconfitta dagli ultimi due match, è nona con 14 punti. “siamo in una situazione particolare - aggiunge Frigoni - l’ultima partiranno ci ha di certo aiutato risolvere i nostri problemi”. Statistiche alla mano, BluVolley che appare, rispetto alle prime della classe, poco incisiva al servizio con soli 52 ace rispetto ai 92 di Modena, agli 80 di Perugia e ai 79 di Civitanova. Individualmente, bene Uros Kovacevic che comanda la classifica schiacciatori con la migliore percentuale di positività in attacco (57,6%). Altri dati, poi, che vedono Verona in calo nella percentuale di positività in ricezione, manetendno però una buona percentuale a muro. BluVolley che, con 107 punti realizzati a muro, si posizione al quarto posto in classifica dopo Perugia (117), Ravenna (116) e Trento (108). 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share