Under 16, le finali nazionali continuano: prima fase a gironi superata!

30/05/2018

Under 16, le finali nazionali continuano: prima fase a gironi superata!
VERONA - Un risultato eccezionale, un premio meritatissimo per i ragazzi della Under 16 impegnati nelle Finali Nazionali di Torino. Il Girone C ha dato i suoi verdetti, permettendo al gruppo guidato da coach Alessandra Campedelli di accedere alla fase finale del torneo. Ecco l dettaglio delle tre partite giocate fra ieri e oggi. 

Calzedonia Verona-Diavoli Rosa 3-0 (25-23, 25-18, 28-26)
Debutto non facile nelle finali Nazionali dei ragazzi di coach Campedelli e Marchesan, contro una squadra abituata a giocare ad alti livelli. Malgrado molti momenti di sbandamento che hanno comportato svantaggi importanti, fino a dieci punti, con orgoglio e carattere i ragazzi gialloblù sono riusciti a recuperare forze e concentrazione fino ad aggiudicarsi tutti e tre i set.

Teate Chieti - Calzedonia Verona 3-2 (25-23, 21-25, 16-25, 25-23, 15-11)
Partita ad alta tensione emotiva che poteva rivelarsi decisiva per il passaggio del turno. Purtroppo, qualche disattenzione di troppo nei momenti cruciali e troppi errori in battuta non hanno permesso a BluVolley di chiudere l'incontro quando ci sarebbe stata la possibilità. Finale incandescente, condizionato nuovamente da alcuni errori e da una prestazione maiuscola dell'opposto avversario.

Murate Potenza - Calzedonia Verona 0-3 (17-25, 15-25, 23-25)
Vittoria sofferta, nell'ultimo impegno del girone, contro una squadra che non aveva nulla da perdere e che ha potuto giocare a cuor leggero. Per i gialloblù, ha pesato invece la consapevolezza che la partita persa contro Teate poteva compromettere il passaggio di turno. Ma il risultato positivo dei Diavoli Rosa contro la squadra di Chieti ha ribaltato tutto, consegnando ai gialloblù la gioia immensa del passaggio di turno.

Ora le cose si fanno toste. La BluVolley è confluita nel girone E, dove incontrerà domani la Matervolley Castellana, e poi Giarratana Volley e Colombo Volley Genova. Tre sfide complicatissime, a cui i gialloblù dovranno rispondere con tutto il loro orgoglio. 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share