Una targa, mille emozioni per “Tama” e Giacomo

09/06/2018

Una targa, mille emozioni per “Tama” e Giacomo
VERONA - La grande festa di fine stagione delle giovanili BluVolley è stato anche il momento perfetto per premiare due uomini simbolo dell’instancabile lavoro dietro le quinte, della passione e dell’abnegazione che rendono l’Agsm Forum una casa, per squadra e tifosi, partita dopo partita. Due persone che nel mondo gialloblù fanno rima con logistica e organizzazione. Claudio Tamanini, per tutti solo “Tama”, e Giacomo Olivieri. “Voglio premiare a nome della società due persone fondamentali per tutta quella parte di lavoro oscuro e silenzioso che hanno svolto in questa lunga e complessa annata” sono state le parole di presentazione del Direttore Generale Martino Ferrari, che ha consegnato le due targhe di riconoscimento.
“Non riesco a non emozionarmi, sono un uomo di campo e sono vent’anni che seguo la Serie A. Ho visto tanti ragazzi passare dal palazzetto, poi diventati grandi campioni, e l’augurio che faccio a tutti voi è che possiate anche voi diventarlo, un giorno, e venire con me sul campo della Serie A” ha detto “Tama” alla platea del settore giovanile.
“Grazie a tutti quelli che hanno collaborato con me, e alla dirigenza che ha creduto in me e mi ha fatto fare un salto in avanti” ha detto invece Giacomo Oliveri, pronto ad assumere il ruolo di direttore dello Sporting Club.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share