"The event Opera II", una serata affacciata sul sogno

19/07/2018

"The event Opera II", una serata affacciata sul sogno
VERONA - La vista è splendida ed unica al mondo. Il luogo esclusivo. La percezione sensoriale amplificata. La terrazza dell'Hotel Milano, della famiglia Zago, ha ospitato ancora una volta una serata affacciata sul sogno.

Un evento con la Turandot come sottofondo dedicato ai partner Organizzato con alcune aziende già attive nel percorso BluVolley, la cena è stata pensata per tutti quel "prospect" che, così, hanno potuto conoscere altre realtà imprenditoriali, fare relazione, conoscere il mondo gialloblù da una prospettiva esclusiva.

"Passione e business, è questo il nostro motto - ha detto il vicepresidente Andrea Corsini - stiamo cercando sempre più di intercettare l'imprenditoria veronese e non solo per coinvolgerli nel nostro progetto. La passione è una discriminante irrinunciabile, dobbiamo coinvolgere le aziende del nostro circuito e appassionarle. E per questo c'è la squadra e il palazzetto. Ma non si possono investire soldi solo per passione ma anche per business. E queste sono le serate giuste per le consorziate a BluVolley.

Abbiamo rimpiazzato il nostro schiacciatore Jaeschke, out per qualche mese per infortunio, in maniera idonea con Savani. Una notizia che anche sui social ha avuto un bel riscontro. Ci auguriamo che i partner e le aziende a noi collegate apprezzino questo ulteriore sforzo della società"
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share