Si chiude il ritiro di Losanna. Linea verde anche nella seconda amichevole

04/09/2015

Si chiude il ritiro di Losanna. Linea verde anche nella seconda amichevole
 Si è chiuso il ritiro di Losanna della Calzedonia Verona dove, da martedì scorso, è rimasta per proseguire nel programma di preparazione. Una settimana che ha consentito ai gialloblù di lavorare con un gruppo allargato, suddiviso in due parti. 
Il gruppo composto dai giocatori del settore giovanile, assieme a Spirito, Borgogno e Rizo, hanno disputato oggi la seconda amichevole contro il Losanna; De Cecco ha mandato in campo Spirito in cabina di regia, Rizo opposto, Borgogno e Magalini schiacciatori, Conti e Zanini centrali con Frigo libero. 
Le prime azioni del match sono giocate alla pari, con Losanna che prende le distanze dopo il primo time out tecnico conquistando cinque punti preziosi di vantaggio fino al 19 a 14. La Calzedonia, con un doppio muro di Conti, arriva fino al 19 a 18 ma nel finale il break di Losanna è infermabile e si chiude sul 25 a 21. 
Il secondo set si apre con il break dei padroni di casa che si portano sul 6 a 1. Un break che la Cazledonia riesce a colmare solamente nel finale di parziale. Un errore in attacco dei padroni di casa e il muro di Spirito portano le due formazioni ad un punto di distanza sul 21 a 20, poi ancora una volta Losanna accelera nel momento chiave e chiude sul 25 a 21. 
Il terzo parziale è il più equilibrato. La Calzedonia Verona passa a condurre sul 3 a 4, dopo l’out di Zeller. Il muro di Zanini vale l’8 a 10 poi Zeller e l’errore in attacco di Magalini consengna ai padroni di casa il 18 a 15. Conti firma il 19 a 17 a muro, ma il finale è ancora di Losanna. Si chiude sul 25 a 19. 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share