Sfida di lusso domani a Villafranca: La Calzedonia Verona affronterà la Diatec Trentino

16/09/2016

Sfida di lusso domani a Villafranca: La Calzedonia Verona affronterà la Diatec Trentino
Mancano ancora alcune settimane all’inizio del campionato ma a partire da questo weekend, in casa giallo blu, si inizia a fare sul serio. Domani, sabato 17 settembre, e domenica 18 si terrà a Villafranca di Verona, nel nuovo palazzetto di via della Speranza, il primo “Trofeo città di Villafranca”. Un quadrangolare che metterà a confronto quattro big del volley italiano: Calzedonia Verona, LPR Piacenza, Azimut Modena e Diatec Trentino. La Blu Volley Verona, reduce lo scorso weekend da una tournèe in Polonia e dalla presentazione ufficiale nel corso della settimana davanti ai propri tifosi, affronterà nella seconda semifinale del torneo, prevista per le ore 20,30 di domani, sabato 17 settembre, la Diatec Trentino. La squadra trentina, allenata dal coach Angelo Lorenzetti, ha invece affrontato in settimana, in un test match casalingo, la LPR Piacenza vincendo per 3-2. Un torneo, quello di Villafranca, da cui tutti si aspettano delle risposte dal campo. La finale del torneo, che si svolgerà nel pomeirggio di domenica, sarà trasmessa in diretta su Telenuovo.
Andrea Giani della Calzedonia Verona, ha commentato così il prossimo impegno. “È un quadrangolare interessante con squadre molto forti e competitive. C’è la squadra campione d’Italia, c’è Trento finalista di Champions League e Piacenza con tanti giocatori nuovi e sicuramente con un grande potenziale. Sono tutte squadre praticamente al completo mentre a noi mancano ancora diversi giocatori; saranno partite, sicuramente, che ci aiuteranno a giocare e cercheremo di vederle non solo sotto l’aspetto agonistico ma anche e soprattutto come un modo per testare il nostro sistema di gioco. Non è importante il risultato ma dobbiamo lavorare sul nostro sistema. In Polonia abbiamo avuto discrete indicazioni, abbiamo giocatori nuovi che non conoscono ancora il nostro modo di giocare e che stanno iniziando a capire solo ora quali sono le mie priorità. Siamo ancora all’inizio e per lo stato di forma che abbiamo la qualità del gioco on può essere elevata, dobbiamo solo lavorare molto su di noi”.
Non ci sarà solo il volley giocato, in questa due giorni villafranchese, ma anche incontri di aggiornamento per allenatori e un momento dedicato al grande Vigor Bovolenta. Domenica 18 settembre alle ore 11.00 presso la sala Ferrarini di Villafranca si terrà infatti l’incontro dal titolo “Bovo uno di noi” a cui parteciperanno alcune delle figure chiave del volley italiano, recente e passato, come il coach di Trento Angelo Lorenzetti, Roberto Piazza, Andrea Giani, Alberto Giuliano, Hristo Zlatanov, Samuele Papi e il Dott. Anselmo Pallone. Un incontro per conoscere da vicino chi era il “Bovo” e per parlare dell’importanza della pronta assistenza e dei defibrillatori negli impianti sportivi.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share