Settore giovanile: un treno che marcia spedito e mette in carrozza risultati positivi

08/11/2016

Settore giovanile: un treno che marcia spedito e mette in carrozza risultati positivi
Il treno delle giovanili prosegue la sua corsa archiviando la quinta giornata con risultati assolutamente positivi e confortanti: la nostra compagine Under 19 esordisce con una vittoria anche nel campionato di serie C, l’under 18 vince con autorità la sfida al vertice contro un’avversaria forte e quotata collocandosi al primo posto del girone. I nostri piccoli dell’under 14 esordiscono in campionato portando a casa la loro prima vittoria. Vediamo nel dettaglio ogni match. Calzedonia Verona Bussolengo (under 19) riesce ad imporsi in trasferta contro Valsugana Volley Padova, una squadra decisamente più esperta. Malgrado qualche errore di troppo i ragazzi riescono ad avere la meglio portando a casa due punti importanti. Tra tutti spicca la prestazione del centrale Andrea Zanotti che ha messo a segno 10 punti in attacco e 7 a muro. Si chiude il girone interprovinciale per l’altra formazione under 19 di Calzedonia Verona che si posiziona al primo posto del girono con punteggio pieno. Nel fine settimana ha affrontato il Bassano Volley e, con un bel gioco produttivo ed efficace, gli scaligeri hanno chiuso il match con un netto 3 a 0. Il miglior realizzatore, soprattutto in battuta, è Ivan Zivelonghi (5 ace). Ottimo lavoro quello dell’under 18 che, pur avendo di fronte la capolista Avolley, non si è fatta intimorire è ha vinto 3 a 0. È riuscita in più occasioni a difendersi dagli attacchi avversari, chiudendo a proprio favore ben due set sul filo del rasoio. Una prova di carattere e di maturità da parte di tutti i ragazzi che, consci del fatto che questo match sarebbe valso il primo posto del girone, sono riusciti a sviluppare un ottimo gioco senza cedere al nervosismo nei momenti cruciali. Nella palestra della Pallavolo Legnago, la formazione della Calzedonia under 16 Gialla ha giocato molto bene, permettendo l’inserimento di più giocatori. Buona la prestazione di Alberto Zanolli che con i compagni ha chiuso la partita con un 0 a 3. Lo stesso risultato netto lo porta a casa la nostra compagine dell’under 16 Blu che ha sfidato la Dual Volley. La squadra ha mostrato in alcuni momenti un gioco un po’ falloso ma la grinta ha permesso comunque di non cedere mai sotto i colpi dell’avversario che si è rivelato a tratti ostico. Da segnalare ancora il buon gioco dei due ragazzi provenienti dall’under 14, Nicolò Bellette e Leo Pigozzo, anche se il migliore in campo è stato il palleggiatore Simone Cagliari che è riuscito a dare allo stesso tempo fantasia e stabilità al gioco. Battuta d’arresto inevitabile per Calzedonia PSG Villafranca che ha affrontato la testa di serie del girone AVolley. Gli avversari erano alla portata ma i troppi errori commessi alla prima vera partita della stagione non hanno lasciato scampo. Segnaliamo il buon gioco svolto da Paolo Guardavascio. Come detto in precedenza, è stato positivo l’avvio di campionato per l’under 14 della Calzedonia Verona (nella foto) che riesce ad imporsi su Free Volley senza troppi intoppi nel primo e nel terzo set. Nel secondo set perdono momentaneamente lucidità permettendo all’avversario di prendere il largo fino ad uno svantaggio di 9 punti, recuperato poi nel finale grazie alla tenacia di tutto il gruppo e al decisivo apporto di Nicola Aprili e Leo Pigozzo, che hanno consentito di chiudere con un punteggio netto di 0 a 3. Bravi a tutti i ragazzi del settore giovanile.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share