Settore Giovanile: risultati positivi dalle nostre squadre

03/12/2017

Settore Giovanile: risultati positivi dalle nostre squadre
Ecco i risultati del week-end appena trascorso: bilancio positivo!
 
Under12:

Under 12 che vince sia settimana scorsa per il secondo appuntamento di calendario contro il Valpovolley sia oggi contro il Vtv Gaiga in entrambi casi per tre a zero a favore dei gialloblù allenati da Paola Peretti e Cristina Castellani. Da segnalare la prova corale di tutti i giovani gialloblù che con grinta, impegno e spirito di squadra sono riusciti a superare i momenti più difficili della partita anche con salvataggi spettacolari, mettendo in evidenza la forte coesione del gruppo. Buona prestazione in battuta di Antonio Zanolli e Simon Gandini. 

 
Under13 3x3:

Terza giornata di campionato 3x3 giocata questa mattina. I gialloblù riescono ad imporsi in entrambi i match contro il Cpm Borgo Milano e successivamente contro la Dual Blu, per tre a zero con parziali netti. In entrambe le gare i nostri giovani hanno mostrato un gioco pulito, efficace e con pochissimi errori. Coach Doneddu si dichiara davvero molto soddisfatta dei progressi!!
 

Under16:

Bassano Volley Rossa - Calzedonia Verona Blu 3-0 (25-22 25-21 25-22)


Partita giocata alla pari dalle due squadre con un risultato che complica le aspirazioni della formazione di coach Longo di accedere alle fasi regionali. I gialloblù hanno disputato un’ottima gara, malgrado la superiorità tecnica e fisica degli avversari, anche se con qualche difficoltà di troppo in ricezione.

Calzedonia Verona Gialla - Pallavolo Campiglia 3-0 (25-8 25-13 25-20)

Partita senza particolari sussulti per la squadra veronese che gestisce molto bene il match anche quando, a causa dell' infortunio quasi contemporaneo di due giocatori, l'allenatrice è costretta a rimaneggiare la squadra. Buona prestazione di Riccardo Hoffer che, nel momento più delicato del match, prende in mano la squadra con sicurezza e decisione.


Under18:
 
Calzedonia Bussolengo – Pol. Cornedo 3-0 (25-8 25-8 25-15)
 
L'Under18 dei coach Melotti e Novaria non si ferma, conquistando un ulteriore vittoria per 3-0 nella gara dei quarti di finale contro la Pol. Cornedo. I gialloblù esprimono un gioco preciso e ricco di schemi, vincendo senza problemi e trovando la qualificazione alla semifinale. Nel terzo set spazio anche agli esperimenti, invertendo i ruoli dei giocatori in campo. Da segnalare la prestazione di Alessandro Bonizzato che, al rientro da un infortunio, continua a migliorare le percentuali di positività sia in ricezione che in attacco.

Bassano Volley Rossa - Calzedonia Verona Gialla 2-3 (22-25  25-15  25-21  23-25  7-15)

Dopo una partenza col freno a mano tirato che ha compromesso il primo set, ceduto agli avversari, i ragazzi di Campedelli/Marchesan reagiscono con grinta e determinazione conquistando i successivi due parziali anche grazie ad una serie di battute efficaci e ad alcuni muri decisivi di Francesco Adami. Nel quarto set, giocato punto a punto fino alla fine, un paio di errori gratuiti sul 23 pari regalano il parziale ai vicentini. Tie-break senza storia con una partenza fulminante dei gialloblù che chiudono con ampio margine il match. 
 
Lafer Srl - Calzedonia Bussolengo Blu 3-0 (25-16 25-16 25-21)

Calzedonia Bussolengo Blu esce sconfitta dal campo del Palacollodi contro Lafer srl.
I ragazzi di Tessarini/Gianelli non riescono ad entrare in partita nella prima gara dei quarti di finale del torneo interprovinciale Under 18. Scesi in campo poco concentrati o forse troppo tesi non hanno saputo concretizzare quanto provato in allenamento e solo la carica data da coach Gianelli nel terzo set è servita a scuotere i nostri, che sono riusciti a contrastare temporaneamente l’avanzata avversaria fino al ventunesimo punto per poi cedere le armi.
 
PRIMA DIVISIONE
 

Calzedonia Bussolengo – G.S.Caprino Volley  1-3 (12-25 25-23 16-25 20-25)

Gara complicata per i ragazzi di coach Fasol che si devono scontrare con la corazzata Caprino, nella quale militano giocatori esperti e sicuramente adatti a categorie superiori. Il primo set è un monologo degli avversari e finisce in un baleno. Nel secondo bella reazione dei giovani gialloblù che conquistano il parziale e violano l’imbattibilità degli ospiti che non avevano ancora ceduto neanche un set in questo campionato. Il terzo ed il quarto vanno a favore del Caprino che, anche grazie all’ esperienza, riesce ad avere la meglio. Bravi i gialloblù che lottano con tenacia e senza mai perdere le speranze di riuscire ad avere la meglio.
 
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share