Settore Giovanile: il riassunto del weekend

29/01/2018

Settore Giovanile: il riassunto del weekend

VERONA - Di seguito il riassunto dei weekend dei giovani gialloblu: 

PRIMA DIVISIONE 

PHOENIX VOLLEY – CALZEDONIA BUSSOLENGO 1-3 (23-25, 20-25, 25-23, 21-25)

Altra bella prestazione dei ragazzi di Fasol/D’Alba che, confermando i progressi raggiunti, ottengono una vittoria convincente a scapito di una diretta concorrente alla salvezza.  Contro la Phoenix Volley,  tutti gli atleti hanno dato il proprio contributo: coach Fasol ha infatti dato spazio a tutti i dodici atleti  a disposizione. Tra tutti i giocatori, da registrare l’ottima prestazione di Pauletti, che nell’insolito ruolo di opposto (Nimesh impegnato con l’U18) ha totalizzato ben 15 punti con solo un errore.

SECONDA DIVISIONE 

TOP TEAM VOLLEY - CALZEDONIA BUSSOLENGO BLU 3-0 (25-21, 25-20, 25-22)
 
Sul campo di Pietole di Borgo Virgilio è andata in scena la terza giornata di campionato interprovinciale di seconda divisione Young Top Team, che ha visto contrapposte la Top Team Volley contro Calzedonia Bussolengo Blu, che ha avuto la peggio sui padroni di casa vendendo cara la pelle. 

Per la prima volta dopo molto tempo si è visto un bellissimo gioco con delle belle difese da parte del libero Matteo Carcereri, dei buoni attacchi da parte dell'opposto Alberto Zanolli e delle ottime giocate del regista Mattia Camerani.

Il risultato è tutto a favore dei mantovani, con i parziali di 25-21 nel primo set, 25-20 nel secondo set e 25-22 nel terzo ed ultimo set.

Il prossimo appuntamento sarà per giovedì 1 febbraio alle ore 21:00 all' ITC di Bussolengo contro l'Albavolley 4ever.

UNDER 18

CALZEDONIA BUSSOLENGO - VOLLEY TREVISO 0-3 (23-25, 16-25, 19-25)

Amara sconfitta per la Calzedonia Verona Under 18, che ha ceduto alla squadra trevigiana per 3-0.

Partono fortissimo le due squadre, che giocano punto a punto fino al 7-8  per Treviso. I giovani gialloblu non mollano e con un ottimo side-out e un contrattacco efficace passano avanti 21-19. La squadra di coach Melotti e Novaria è a un passo dal traguardo, ma Treviso non molla e continua a spingere, portandosi sul 23-23, e poi a vincere per 23-25.

Anche nel secondo e terzo set si battaglia punto a punto, ma i gialloblu nulla possono contro una squadra che non concede nulla.

UNDER 16 GIALLA

ADUNA VOLLEY - CALZEDONIA VERONA GIALLA 0-3 (20-25, 16-25, 16-25)

Partita molto positiva dei giovani gialloblu, che hanno facilmente affrontato un match insidioso. Dopo un inizio in salita, i ragazzi di coach Campedelli e Marchesan hanno giocato il primo set in maniera impeccabile e hanno proseguito sulla stessa strada per tutto l'incontro, inducendo gli avversari a numerosi errori.

Bella prestazione di tutta la squadra. 

UNDER 14

Calzedonia Verona Gialla - Pallavolo Tregnago 3-0 (25-17, 25-8, 25-8)

Un'altra vittoria netta per l'under 14 gialla impegnata in casa contro il Legnago, nella settima giornata di campionato.

Il primo set è partito un po' sottotono, con i giovani gialloblu che hanno faticato un po' ad entrare in partita, subendo qualche punto in battuta e in fase difensiva. Alla fine del primo parziale si è cominciato a vedere qualche attacco vincente e la partita ha preso decisamente un altro piede: nel secondo e terzo set i gialloblu sono partiti decisi e grintosi e hanno guidato il match fino alla vittoria, senza lasciare molto spazio agli avversari.

UNDER 11

Anche in questa giornata di campionato U11 i piccoli gialloblu si sono distinti per grinta e sorrisi.
In quel di Lugagnano hanno affrontato nella prima gara il West Verona Volley, compagine preparata, ma che non è riuscita ad imporsi, cedendo tutti e tre i set.
Nella seconda partita, giocata contro Nogara United, si sono visti scambi molto lunghi e frenetici, con attacchi e difese degni di campionati di livello superiore. I primi due set si concludono a favore della Calzedonia, ma il punto del terzo set va meritatamente a Nogara United.

Giornata positiva e completata da sorrisi e applausi da parte di tutti i genitori, pilastro portante nel processo di crescita dei nostri atleti.

Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share