Settore giovanile: il riassunto del week end

30/10/2018

Settore giovanile: il riassunto del week end
VERONA - Un po’ di numeri: il settore giovanile BluVolley conta su circa 400 tesserati, e spazia ai piccoli campioncini del minivolley alle seconde divisioni, risalendo ogni categoria fino alla serie D, alla C e alla B, punta di diamante. Circa 40 allenatori coinvolti, e quasi 500 partite giocate a stagione. Un movimento che continua a crescere e a diffondere la passione per la pallavolo.

“Sarà una stagione ricca di soddisfazioni. La nostra società non è come le altre, abbiamo obiettivi importanti, arrivare a far giocare i nostri ragazzi sempre più in alto, magari fino alla Serie A. Lavoriamo tutti i giorni per far crescere i nostri atleti, dai più piccoli del minivolley fino alla Serie B, e i nostri numeri sono davvero importanti” commenta Paolo Fasoli, responsabile del settore giovanile BluVolley.


SERIE B: Scanzorosciate Bergamo - Calzedonia Verona 3-2 (22-25, 25-19, 17-25, 25-17, 11-15)
Altra partita difficilissima per la Serie B gialloblù, contro un avversario candidato alla promozione. Ottima la partenza, con la vittoria a sorpresa del primo parziale che ha dato fiducia al gruppo di coach Rotari. Poi un calo di intensità, soprattutto a livello mentale, ha impedito di dare la giusta continuità al match. Un punto comunque molto prezioso, arrivato da un campo difficile, che dà fiducia al gruppo. 

SERIE C: Calzedonia Bussolengo - Kioene Padova 3-1 
Esordio vincente per la Serie C che, a Bussolengo, si impone per 3 a 1 contro Kioene Padova. I primi due set sono gestiti senza difficoltà, grazie anche alla battuta di Zivelonghi nel primo set, e Cerfogli nel secondo set. Il terzo parziale va a Padova, complici degli errori della squadra di casa. Il quarto, invece, viaggia punto a punto finché la serie in battuta di Cerfogli e le rigiocate punto degli attaccanti gialloblù scavano un solco di 6 punti che porta fino alla fine set.

SERIE D: Avolley - Calzedonia Verona 3-1 (22-25, 25-19, 25-14, 25-23)
La Calzedonia Serie D esce sconfitta nella trasferta di Torrebelvicino Schio per 3 a 1. Vinto il primo 22 a 25 con molta fatica gli altri set persi 25 /19- 25/ 14 -25 /23 dove la squadra di Verona non è più riuscita a contrastare l'avversario che ha fatto di muro e difesa l'arma vincente.

UNDER 18 GIALLA: Calzedonia Verona -Grafic Art Castelmassa (25-15, 25-16, 25-22)
Vittoria comoda per la Calzedonia Verona under 18, che ottiene in casa un netto 3-0 contro il graphic Art Castelmassa Rovigo. Partita mai in discussione, grazie alla prova convincente dei gialloblù, bravi a mantenere ritmo e concentrazione per tutto il match. 

UNDER 16 GIALLA: Grafic Art Castelmassa - Calzedonia Verona 0-3 (16-25, 22-25, 19-25)
Prima gara in trasferta e prima vittoria dei ragazzi della Under 16 Gialla, che si impongono nettamente a Castelmassa. Risultato rotondo dei gialloblù, arrivato in particolare grazie a un ottimo primo e terzo set. Unica nota negativa, l'infortunio di Antonio Belfontali, a cui va l'in bocca al lupo per un rapido recupero. 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share