Settore giovanile, i risultati del weekend: Under 18 campione interterritoriale!

23/12/2019

VERONA - Di seguito i risultati del weekend per il settore giovanile gialloblù.

SERIE C: BluVolley Verona - Volley Veneto Cavaion 3-2 (21-25, 25-18, 25-23, 22-25, 15-12)
Dopo due ore di battaglia sul campo, i gialloblù vincono il complicato derby con il Volley Veneto Cavaion, che fino all'ultimo punto pareva incerto nel risultato. Il primo set va all'avversario, complici anche gli errori dei padroni di casa che, raddrizzata la mira e grazie anche a battute più efficaci, vincono invece il secondo e il terzo set. Volley Veneto non molla, ribatte colpo su colpo e porta a casa il quarto set, portando la partita al tie-break, che si risolve all'ultimo grazie a 3 muri dei centrali gialloblù.

UNDER 18: BluVolley Verona - Attiva Montecchio 3-0 (25-21, 25-18, 25-13)
L'Under 18 BluVolley si laurea campione interterritoriale! Vittoria meritata per 3-0 in finale contro la squadra vicentina, grazie ad un’ottima prestazione in tutti i fondamentali: battuta incisiva, attacco efficace, muro attento e composto, gioco vario e coinvolgente. La perfetta conclusione di un percorso netto, con 12 vittorie consecutive, 36 set vinti e solamente 2 ceduti agli avversari. Una squadra costruita con il lavoro quotidiano, impostata con le indicazioni tecniche che tutto il settore giovanile sta portando avanti e che ha dato prova di forte coesione e fiducia nel miglioramento continuo anche a livello caratteriale. Un plauso a tutti gli atleti per il raggiungimento di questo primo titolo stagionale.

UNDER 16 - FINALE 7^-8^ POSTO: CORSINI COMM. CANCELLERIA - PALL. LEGNAGO 3-1 (19-25; 25-23; 25-19; 25-23)
Dopo l'amarezza della semifinale persa sul filo di lana una settimana fa, capitan Corsini e compagni sono stati chiamati ad onorare il percorso fatto in questi mesi, nella finale 7-8 posto. Dall'altra parte della rete, la Pallavolo Legnago. Nonostante la partenza super dei gialloblù (7-1), la rimonta del Legnago non si è fatta attendere e, complice qualche sbavatura di troppo tra le fila veronesi, la Corsini Comm. Cancelleria si è ritrovata subito a rincorrere. I 3 set successivi sono stati invece molto simili: momenti di grande lucidità e di ottima pallavolo tra le fila gialloblù, alternati a fasi più complicate. In tutte le occasioni, però, De Simone e compagni hanno saputo rialzare la testa, coadiuvati anche da un'ottima assistenza dalla panchina che non ha mai smesso di incitare la squadra. Archiviato il campionato giovanile, ora inizia l'avventura della Seconda Divisione. Prima gara in programma, mercoledì 08/01 contro l'Hellas2000.

UNDER 16 FINALE 3/4 POSTO: PETAS VERONA - OLIMPIA ZANE 3-2 (28-26; 24-26; 27-25; 13-25; 17-15)
Si chiude con un terzo posto nel campionato interterritoriale il cammino di Petas Verona, che riesce a vincere contro Olimpia Zanè. Gara giocata punto a punto, con brevi allunghi sia da parte dei veronesi che dei vicentini. Tie-break in salita, per i ragazzi di coach Marchesan e Tessarini, che sul 7-2 sembrano mollare. Ma è proprio qui che Dal Bon e compagni iniziano veramente a giocare. Si lotta a suon di attacchi micidiali, ma è Girardi a chiudere il match con un maniout da posto 4.
Risultato positivo, dato che molti atleti non avevano mai affrontato prima d'ora finali di questo tipo, soprattutto in vista del campionato regionale che inizierà il 12 di gennaio.


UNDER 14 PROVINCIALE: REDSKINS CAVAION VVENETO - VELOX SERVICE VERONA 0-3 (02-25; 03-25; 06-25)
Partita mai in discussione, quella giocata a Cavaion dai ragazzi di coach Marchesan e Castellani, che riescono a far valere il maggior tasso tecnico e fisico a spese di un Cavaion apparso decisamente in difficoltà.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share