Settore giovanile: i risultati del weekend

04/02/2020

VERONA - Di seguito i risultati del weekend del settore giovanile gialloblù.

CAMPIONATO REGIONALE: Petas Verona - Olimpia Zanè 3-1 (21-25; 25-15; 25-23; 25-17)
L'Under 16 Petas si scrolla di dosso la partita della finalina 3/4 posto del campionato Interterritoriale e centra il terzo successo stagionale su tre incontri contro l'Olimpia Zanè. Coach Marchesan parte con la formazione tipo, ma fin da subito il gioco molto fisico degli avversari crea qualche grattacapo ai giovani gialloblù. Nel secondo set è un dominio veronese, frutto di buoni servizi e ottimi attacchi. Terzo parziale molto combattuto, ma giocato con tanto carattere e molta determinazione; proprio sul finale, una difesa straordinaria di Mori crea l'occasione per il break vincente. Quarto ed ultimo parziale mai in discussione, con Dal Bon e compagni che spingono sull'acceleratore dall'inizio alla fine e portano a casa 3 punti molto importanti.
Top scorer dell'incontro, con 21 punti personali frutto di un ottimo 60% in attacco, è il giovane Signorini. Petas Verona sale momentaneamente al 5° posto in classifica e aspetta il prossimo incontro previsto sabato 15 Febbraio in casa contro i veneziani di ClodiaVolley.
 
SECONDA DIVISIONE GIOVANE: Libertas Montorio - Corsini Comm. Cancelleria 3-0 (25-16; 26-24; 25-14)
Battuta d'arresto per Campana e compagni, che contro la Libertas disputano una gara non delle migliori, complici anche le numerose assenze per influenza che la scorsa settimana hanno debilitato l'intera squadra. Mai realmente in partita, tranne nella seconda metà del 2° set, quando l'orgoglio e la lucidità hanno iniziato a farsi spazio tra le paure e le incertezze. Sicuramente molti spunti sui quali lavorare e la consapevolezza che le serate storte possono capitare. Un plauso al reparto centrale con Perin vero trascinatore e Aldrighetti in buona forma. Prossimo appuntamento, tra le mura amiche, Sabato 0 febbraio contro il P.G.S. Santa Croce per cercare di rimettersi, fin da subito, in carreggiata.

SECONDA DIVISIONE GIOVANE: Petas Verona - Albavolley4ever 3-0 (25-08; 25-18; 25-18)
Partita mai in discussione, quella giocata sabato pomeriggio dai giovani ragazzi della Under 16 Petas contro Albavolley. Coach Marchesan è riuscito a ruotare tutta la squadra ottenendo buoni feedback. Dopo un primo set dominato, leggera flessione dei gialloblù che concedono qualche errore di troppo agli avversari. Top scorer dell'incontro il capitano Dal Bon, autore di bel 22 punti.

UNDER 16 CHALLENGE: Velox Servie Verona - Redskins Cavaion 2-3 (20-25; 25-12; 16-25; 25-16; 12-15)
Buona prova degli Under 14 della Velox Service nel campionato di Under 16 Primavera, dove affrontano un avversario più esperto come Redskins Cavaion. Set giocati con alti e bassi e con alcune azioni dove si è visto un bel gioco. Tutta esperienza per la squadra gialloblù, che servirà in ottica futura.

UNDER 14 PROVINCIALE: Albavolley4ever- Velox Service Verona 0-3 (22-25; 12-25; 11-25)
Il big match tra la 1° e la 3° forza del campionato vede i giovani veronesi della Velox Service dominare la partita mantenendo il primato in classifica. Primo set giocato con qualche timore di troppo, che permette agli avversari di rimanere in partita fino a fine set. Dal secondo parziale è un dominio gialloblù soprattutto nei turni di servizio che Albavolley fatica a contenere. Coach Marchesan e Castellani riescono a far girare tutti gli elementi in squadra, constatando che il lavoro tecnico che si sta svolgendo sta portando buoni frutti. Prossimo e ultimo incontro della regolar season, sabato 8 febbraio in casa contro l'attuale seconda forza del campionato, Dual Caselle.

UNDER 12 6X6: BluVolley gialloblù 2015 - CPM B.go Milano 3-0 (25-9, 25-14, 25-20)
Buona prestazione dei giovani gialloblù che, nell'ultima partita della prima fase di campionato, portano a casa una vittoria a punteggio pieno, posizionandosi al secondo posto del girone con 15 punti e con solo una partita persa. Tanta soddisfazione e complimenti per tutti, in attesa di scoprire ora i nuovi gironi della seconda fase.


JUNIOR LEAGUE
ITAS TRENTINO - BLUVOLLEY VERONA 3-1 (25-16, 25-17, 22-25, 25-19)
Parte con una sconfitta contro la corazzata Itas Trentino l'avventura dell'Under 20 nella Junior League. I ragazzi di Trento hanno fatto valere il piu alto tasso tecnico, ma non senza faticare. Nel terzo set, infatti, l'Itas ha avuto a che fare con la difesa e la battuta di Verona, che grazie a questi fondamentali accorciano le distanze nel conto dei parziali. Nel quarto i trentini tornano a martellare da posto quattro ma, nonostante i 2 ace di Albertini, la rimonta non riesce.

BLUVOLLEY VERONA - INVENT SAN DONA 0-3 (15-25, 18-25, 19-25)
Niente da fare per l’Under 20 Calzedonia, che esce sconfitta dallo scontro casalingo con i veneziani del Vtc San Donà, e non accede alla fase successiva della Junior League.
Nel primo set i veronesi subiscono il gioco concreto dei veneziani. Tentatano il recupero nel secondo e terzo set, ma, nonostante i cambi e la grinta, i veneziani risultano essere superiori ai veronesi, portando a casa vittoria e accesso alla fase successiva.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share