Settore giovanile: i risultati del weekend

28/01/2020

VERONA - Di seguito i risultati del weekend del settore giovanile gialloblù.

SERIE C: BluVolleyVerona - Sefamo1-3 (18-25, 18-25, 25-15, 22-25)
La Serie C non riesce a trovare il successo con i vicentini del Sefamo, i primi due set si rivelano particolarmente complicati, mentre il terzo parziale vede Bonizzato sugli scudi, con la battuta segna un profondo solco che permette ai veronesi di portare a casa il set. Il quarto set parte con la veemente reazione dei vicentini, che realizzano un importante break in battuta, ma con i veronesi che non ci stanno e recuperano lo svantaggio fino al 21-20. Poi la maggior esperienza dei vicentini ha la meglio e permette loro di espugnare l'Agsm Forum.

SECONDA DIVISIONE GIOVANE: Corsini Comm. Cancelleria - Dual Mgr 2-3 (25-22, 25-20, 22-25, 17-25, 9-15)
Doppio impegno anche nella settimana appena trascorsa per Corsini e compagni. Due appuntamenti decisamente diversi per intensità e impegno, ma entrambi in grado di evidenziare una costante crescita tra le fila gialloblù.
Il primo, giocato sabato, ha visto i ragazzi seguiti per l'occasione da coach Pallaro affrontare il Dual MGR, squadra anagraficamente più grande (Under 18). Grande partenza dei gialloblù, che hanno messo in campo un bel gioco ed un'attenzione costante in tutti i fondamentali.
Avanti di 2 set a 0, però, hanno pagato una flessione mentale e fisica che ha permesso agli ospiti di agganciarli e poi vincere il tie break.

SECONDA DIVISIONE GIOVANE: Pallavolo Legnago - Petas Verona 3-2 (25-17; 25-14; 20-25; 25-27; 15-13)
Sabato sera difficile per i ragazzi della Under 16 Petas, impegnati a Legnago contro una squadra molto solida ed esperta. Primi due parziali giocati soffrendo la battuta avversaria e commettendo qualche errore di troppo, ma dal terzo set la squadra ha iniziato a prendere fiducia e a difendere tanti palloni permettendo ricostruzioni efficaci. Epica rimonta, quella avvenuta nel 4° set, quando Legnago si trovava al servizio sul 24-20. Ma Dal Bon e compagni non hanno mollato, riuscendo ad annullare ben quattro match point e portando la gara al tie-break. Quinto set giocato punto a punto, ma proprio sul più bello una battuta beffarda ha consegnato il punto della vittoria alla squadra di casa. Ottime comunque le sensazioni di coach Marchesan, che vede la propria squadra crescere partita dopo partita sia dal punto di vista tecnico ma soprattutto dal punto di vista emotivo.

UNDER 16 CHALLENGE: Dual 14- Corsini Comm. Cancelleria 0-3 (12-25, 12-25, 11-25)
Il secondo appuntamento settimanale ha visto invece i gialloblù affrontare il Dual14, nel campionato U16 Challenge. La gara, nonostante i parziali netti, ha permesso a coach Carlassara di avere risposte positive da tutti i ragazzi presenti. Buona la gestione dell'attacco, in entrambe la fasi di gioco, segno che il lavoro settimanale sta dando i risultati sperati. Spazio a tutti gli atleti presenti, con un Tosetti in grande spolvero.

CAMPIONATO REGIONALE: Ideaelettronica - Petas Verona 1-3 (17-25; 25-23; 23-25; 22-25)
Prima vittoria regionale per i ragazzi della Under 16 Petas, che si presentano a Padova senza coach Marchesan, sostituito dal Direttore Tecnico Bruno Bagnoli.
Girardi e compagni partono molto bene nel primo parziale, spingendo soprattutto in battuta e contrattacco e anche nel secondo set la situazione non sembra cambiare. Ma proprio sul più bello, gli avversari trovano un break di 7 punti a 1, riuscendo a impattare il match. Terzo parziale iniziato con qualche difficoltà, Petas Verona che si trova sotto 7-2, ma punto dopo punto, con battute molto ficcanti, riesce a creare un bel distacco.
Sul 24-19 Verona fatica a chiudere, ma un bell'attacco di Signorini porta il punto sperato e la vittoria del parziale. Quarto set lottato palla su palla con Padova che non ci sta a lasciar scappare via il match ma l'ingresso di un brillante Vittorio Magrini aiuta Verona a vincere l'intera posta in palio. Mattatore dell'incontro, il posto 4 gialloblù Michele Girardi, autore di ben 7 ace e di 21 punti personali.

UNDER 14 PROVINCIALE: Veelox Service Verona - Cmo Perseo Bovolone 3-0 (25-19; 25-22; 25-15)
Vittoria che vale il primato in classifica, quella ottenuta nel recupero della 5° giornata di campionato. Nicodemo e compagni riescono ad avere la meglio contro Bovolone sfruttando soprattutto buoni turni al servizio e ottimi attacchi punto. Molto soddisfatto coach Marchesan, che ha fatto ruotare tutta la squadra ottenendo buone risposte sia individuali che di gruppo.

BOYLEAGUE 2020, 2° CONCENTRAMENTO DI SAN DONA' DI PIAVE

1° match: Invent San Donà - Velox Service Verona 2-1 (23-25; 25-18; 25-20)
Partita combattuta fino da subito, quella del 1°match del concentramento di San Donà di Piave, con i ragazzi di coach Marchesan e Castellani che spingono molto in battuta con Guarisco, e pungono in attacco con Colombo e Gandini. Dal secondo set i veneziani alzano il livello di difesa e contrattacco portando la partita in parità. Terzo parziale iniziato molto male per Verona, ma grazie a buone battute e contrattacchi efficaci riesce a portarsi sul 18 pari, ma San Donà a mettere la zampata vincente.

2° Match: Trentino Volley - Velox Service Verona 3-0 (25-13; 25-17; 25-14)
Non riesce per la seconda volta l'impresa di strappare almeno un set all'armata Trentino Volley, che in questa seconda tappa appare molto più organizzata. Verona subisce fin da subito il gioco aggressivo dei trentini sia al servizio che in attacco. Poco da fare per i giovani gialloblù, che comunque mettono in campo tutte le loro armi a disposizione.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share