Settore giovanile: i risultati del weekend

20/01/2020

VERONA - Di seguito, i risultati del settore giovanile gialloblù nello scorso weekend.

SERIE D: BluVolley Verona - Pallavolo Occhiobello 3-0 (27-25, 25-21, 25-19)
Seconda vittoria nel campionato di serie D per i giovani gialloblù. Un netto 3-0 contro Occhiobello, dopo una partita condotta con determinazione, mettendo in risalto una buona organizzazione nella fase di muro e difesa e pregevoli combinazioni in attacco. Un altro tassello importante nel percorso di crescita del gruppo che, nonostante la giovane età e la prima esperienza nella categoria, sta acquisendo sempre più consapevolezza sia dal punto di vista tecnico sia nell’approccio e nella conduzione della gara.
 
UNDER 18: Avolley- Calzedonia 0-3 (20-25, 19-25, 15-25)
Riprende con una netta vittoria il cammino dei ragazzi gialloblù nel campionato regionale Under 18. Sull’insidioso campo di Schio, la squadra si esprime con determinazione, mostrando sicurezza in ogni fondamentale. Grazie ad una buona prestazione, soprattutto in attacco e muro, Bluvolley mette sotto pressione gli avversari, non lasciando loro alcuna possibilità di entrare nel match. La continua rotazione degli atleti in campo impedisce ad Avolley di avere punti di riferimento precisi, e permette a tutti i giocatori di dare il loro contributo prezioso.

SECONDA DIVISIONE: CPM Borgo Milano - Corsini Comm. Cancelleria 0-3 (12-25, 10-25, 9-25)
Doppio impegno settimanale per la U16 Corsini Comm. Cancelleria, che disputa il campione di Seconda Divisione Giovane. Il primo vede Campana e compagni affrontare il CPM B.go Milano, in trasferta, ad inizio settimana. Partita a senso unico fin dall'inizio: troppo ampio il divario tecnico tra le due squadre. Nel secondo e terzo set, coach Carlassara fa ruotare tutti i 13 atleti presenti alla partita, ottenendo risposte importanti, anche da chi è subentrato a partita in corso.

U.S. Tregnago -  Corsini Comm. Cancelleria 0-3 (22-25, 19-25, 23-25)
Nel recupero di quella che sarebbe dovuta essere la prima giornata di campionato, i gialloblu incontrano invece un avversario ben diverso: una squadra più grande, sia dal punto di vista fisico, che da quello anagrafico. Il match parte con le due squadre che si sfidano punto a punto. Coach Carlassara chiede ai suoi atleti di avere pazienza e di gestire al meglio qualsiasi pallone. La prima frazione va ai gialloblu che, con qualche break nella parte centrale, riescono a portarsi avanti nel computo dei set. Garciu e Aldrighetti alzano un muro invalicabile al centro. Dietro si difende e si recupera ogni pallone che poi Gadioli sa distribuire con intelligenza. Sul 20-11 sembra tutto definito ma la concentrazione cala e si commettono errori di sufficienza e distrazione. Grazie al vantaggio inizialmente accumulato, si riesce comunque a portarsi sul 2-0.
Il terzo è il set più combattuto, con l'U.S Tregnago deciso ad allungare la partita: gli scambi sono più lunghi, la ricezione in campo gialloblù vacilla, ma Padovani e compagni sferrano l'attacco finale, quando dal 23-23 riescono a vincere break ed intera posta in palio.

UNDER 12 6X6: Sommacampagna - BluVolley 0-3 (18-25, 16-25, 21-25)
Finita la pausa natalizia, i giovanissimi gialloblù sono tornati in campo con la voglia di giocare e di mettercela tutta. Bei recuperi, bel gioco, grinta e unione di squadra hanno dato il risultato finale positivo .

UNDER 12 4X4: Griffon Legnago - BluVolley 3-0 (25-9, 25-10, 25-21)
I piccoli gialloblù non riescono, purtroppo, a ripetere il risultato di domenica scorsa. La partita contro la prima in classifica si è rivelata più complicata del previsto, solo all'ultimo set i gialloblù sono riusciti ad entrare in partita con delle belle azioni di gioco.

Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share