Settore giovanile: i risultati del weekend

26/11/2019

VERONA - Di seguito i risultati del settore giovanile gialloblù.


SERIE C: BluVolley Verona - Kastel Conegliano 3-0 (25-17, 25-21, 25-19)
Vittoria senza grossi sussulti per la nostra Serie C, contro i trevigiani di Conegliano. Zanotti e compagni, con questi tre punti, si mettono così, in scia delle prime del girone.


SERIE D: Libertas Montorio - BluVolley Verona 3-0 (25-18, 25-17, 25-13)
I gialloblù lottano contro l’esperta squadra del Montorio, ma escono dal campo senza nessun punto per la classifica. Sostanziale equilibrio nei primi due set, però, nella parte finale dei parziali, il meccanismo del gioco si incastra senza trovare una soluzione efficace. Una nuova tappa nel percorso di crescita di un gruppo che, in molti suoi atleti, si sta approcciando per la prima volta ad un campionato di categoria contro avversari più grandi ed esperti


UNDER 20: Mosaiko - BluVolley Verona 0-3 (22-25, 15-25, 16-25)
Una grande vittoria a Padova, nella seconda giornata di Under 20, senza difficoltà per i giovani gialloblù. Gara mai in discussione, nonostante la rimonta dei padovani nel primo set. Da segnalare l'ace di Luca Albertini, atleta dell'Under 18, che chiude la gara.


UNDER 18 INTERTERRITORIALE: BluVolley Verona - Dragons Bassano 3-0 (25-10, 25-17, 25-18)
Vittoria netta per il gruppo Under 18, che infila l’ottava vittoria consecutiva a punteggio pieno. Partita mai in discussione, con un controllo totale del gioco in cui si sono apprezzate pregevoli combinazioni in attacco, organizzazione nella fase di muro e difesa, e buona attitudine fin dal fondamentale della battuta. Ora l’attenzione si sposta sulla fase ad eliminazione diretta, in cui i gialloblù cercheranno di proseguire nel loro percorso fin qui vincente


UNDER 18 GIRONE SILVER: LIBERTAS MONTORIO - PETAS VERONA 1-3 (25-27; 25-17; 22-25; 27-29)
Vittoria sudata per la formazione gialloblù, in casa degli amici del Libertas Montorio. Primo set lottato punto a punto, ma è proprio sul finale che la formazione di coach Marchesan e Tessarini riesce ad annullare ben due set point e portare il primo parziale a proprio favore. Secondo set molto falloso e giocato con poca determinazione ma nel terzo la partita ritorna ad essere una vera battaglia e sul 20-16 avversario i giovani gialloblù mettono il piede sull'acceleratore e portano a casa il parziale. Quarto set giocato bene dai ragazzi di Montorio, ma Dal Bon e compagni annullano ben cinque set point e chiudono la gara con un sontuoso attacco di Girardi autore per altro di ben 18 punti personali.


UNDER 18 GIRONE SILVER: PETAS VERONA - HELLAS 2000 3-2 (25-17; 20-25; 25-20; 26-28; 15-09)
Si chiude il girone Silver Under 18 per Petas Verona, con la terza vittoria consecutiva ottenuta con qualche difficoltà. Un importante test di maturità per i giovani gialloblù, chiamati a confermare la buona performance ottenuta due giorni prima in casa di Montorio. Per l'occasione, coach Marchesan ha dato spazio a tutti gli elementi in squadra ottenendo sicuramente dei feedback su cui lavorare durante la settimana. Buona la prova del capitano Gianluigi Dal Bon, autore di 21 punti.


UNDER 14: VELOX SERVICE VERONA - BLUVOLLEY VERONA 3-0 (25-18; 25-03; 25-08)
Partita tra "fratelli", quella giocata lunedì sera tra le due formazioni Under 14 di Bluvolley. I ragazzi di coach Marchesan e Castellani hanno fatto valere la maggior esperienza, ma si è vista molta grinta e determinazione nella squadra avversaria, composta per altro da molti Under 13.


UNDER 14: PALLAVOLO LEGNAGO - VELOX SERVICE VERONA 2-3 (25-22; 19-25; 17-25; 25-18; 14-16)
Arriva la quarta vittoria consecutiva per i giovani gialloblù, che riescono a battere i campioni in carica di Legnago giocando una partita piena di alti e bassi e in alcuni momenti con qualche insicurezza. La gara, tuttosommato, ha lasciato molti feedback a coach Marchesan, su cui poter lavorare in vista della prossima partita che si giocherà domenica 1 dicembre contro CMO Perseo Bovolone.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share