Settore Giovanile, i risultati del week end

18/03/2019

VERONA - Di seguito i risultati del week end del nostro settore giovanile.


SERIE B: Bluvolley Verona - Centemero Concorezzo 3-2 (25-14; 25-23; 25-27; 23-25; 15-10)
Sfida all'ultimo sangue a Vigasio, fra i gialloblù e i temibili avversari del Concorezzo. Avvio molto convincente dei veronesi che riescono ad aggiudicarsi in maniera netta il primo set. Secondo parziale viziato da qualche disattenzione, ma comunque vinto nel finale. Il terzo set vede i gialloblù condurre fino a metà parziale, poi esce Concorezzo, che ribalta il risultato. Esordio fra le fila scaligere di Murilo Iasi Pedroso, giovane del 2004 che entra in battuta nel momento cruciale. I veronesi agguantano il 24-24 ma falliscono il match ball. Quarto e quinto set viziati da un morale basso, Concorezzo inizia a credere nella rimonta. La freddezza brianzola si somma con l’imprecisione veronese. I molti i cambi effettuati (Vandoni-Fiorio per Martinelli-Peslac; Bertoli per Alberti) sembrano dare nuova linfa al sestetto, che però non raccoglie. Il tie-break è solo carattere. Verona vince con la 4 in classifica.

SERIE C: Calzedonia Bussolengo - Cus Padova UniPd 3 - 0 (25-17; 25-22; 25-14)
Grande vittoria in chiave salvezza per Carcereri e compagni, che vincono a bottino pieno riscattando la sconfitta per 3 a 2 subita sabato scorso a Casier. Non c'è partita per il Cus Padova, con i gialloblù superiori all'avversario in tutti i fondamentali, soprattutto nella difesa e nel contrattacco. Il Cus Padova prova solo nel secondo set a rialzare la testa, ma i nostri rimangono lucidi e rispondono colpo su colpo.

SERIE D: Calzedonia Verona - Volley Palazzolo 3-2 (20-25; 20-25; 25-20; 25-21; 15-12)

Terza vittoria consecutiva per la Serie D Calzedonia, che esce vittoriosa per 3-2 nel derby con Volley Palazzolo. Formazione di partenza che vede schierati Martinelli, D'Amato, Bonizzato, Oberto, Rancan, Marogna e Pepe. I ragazzi di Verona accumulano uno svantaggio iniziale di due set, non riuscendo ad esprimere il loro gioco e concedendo molto agli avversari. Che poi devono arrendersi a Bonizzato e compagni, tornati sugli scudi sul finale di terzo set, nel quarto e nel tie-break, e ribaltando quindi la partita a loro favore.
Manganotti, Rancan 8, Marogna 3, Oberto 18, Bedogni, Bonizzato 21,  Caliari, Martinelli 6, D'Amato 23, Donati (L), Pepe (L).


SECONDA DIVISIONE MASCHILE GIOVANE: Perseo Bovolone - Calzedonia Verona 2-3 (25-21; 25-18; 21-25; 19-25; 13-15)
Prova di forza della Seconda Divisione Giovane, che dopo una brutta partenza con Bovolone nei promi due set, con tante disattenzioni che hanno favorito gli avversari, sblocca la situazione e ribalta l'inerzia della gara, giocando con una buona intensità fino ad aggiudicarsi il tie-break. Prossimo appuntamento, mercoledì contro Lonigo, terza forza del campionato.

UNDER 16 REGIONALE: Saccheria Piave Invent SD - Calzedonia Verona 3-0 (25-21; 25-20; 25-20)
Partita difficile per i nostri Under 16, che escono sconfitti dalla lunga trasferta di  San Donà. Avversari molto aggressivi su ogni pallone, Verona invece contratta, che non riesce ad esprimere il suo gioco migliore e stenta a decollare caratterialmente.

UNDER 12 MISTO 6X6: Vidata Antares - Calzedonia Verona  3-0 (25-10; 25-16; 25-21)
Sconfitta netta, che offre molti spunti ai giovani atleti gialloblù per reagire senza paura e con maggiore concentrazione. Decisamente utile per alzare il livello di gioco e stimolare il massimo impegno in palestra.

UNDER 12 MISTO 4X4: Peschiera 12 - Calzedonia Verona 2-1 (25-18; 25-20; 15-25)
I piccoli atleti della Calzedonia Under 12 4x4 riescono a strappare un set in casa del temibilissimo avversario Peschiera. Primi due set giocati punto a punto fino a metà parziale, dove poi alcune imprecisioni sono risultate fatali. Il terzo set invece vede Calzedonia vincente, grazie soprattutto a una concentrazione che era stata altalenante nei set precedenti
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share