Settore Giovanile: D'Amato e Oberto, due piemontesi in Under 16

24/04/2018

Settore Giovanile: D'Amato e Oberto, due piemontesi in Under 16
VERONA - Vestono la maglia BluVolley con orgoglio, perché per loro rappresenta prima di tutto una scelta. Sportiva, ma anche di vita. Davide D’Amato e Simone Oberto sono entrati nel gruppo della Under 16 Gialla lo scorso settembre, dopo aver fatto le valigie per trasferirsi da Cuneo a Verona. Una decisione presa per crescere, affrontata come un’avventura.

“Conoscevamo Verona per aver partecipato due anni fa alla Boy League con loro. È stata una scelta di crescita, a livello pallavolistico e personale, per imparare a vivere da soli, a gestirci nel quotidiano” spiega Simone.

“Gli allenatori della BluVolley mi hanno fatto crescere in pochissimo tempo, qui c’è la possibilità di fare esperienze che a Cuneo non avrei potuto fare” gli fa eco Davide.
Ovviamente, oltre a essere dei pallavolisti, i due ragazzi sono anche studenti: Davide al Liceo Galilei, Simone all'ITIS Ferraris. Pienamente assorbiti nel mondo veronese, mentre si preparano ad affrontare la difficile gara di ritorno delle semifinali regionali, domenica contro Kosmos Treviso, inseguendo un posto per le fasi Nazionali.

“Possiamo fare bene. Siamo un bel gruppo, siamo affiatati, e in campo si vede, giochiamo insieme e ci conosciamo bene” spiega Davide. “Questo è un gruppo che ci prova da tre anni" conclude Simone.

In casa BluVolley, D'Amato e Oberto sono stati accolti benissimo nella squadra guidata da coach Alessandra Campedelli: "Siamo stati felici del loro arrivo e della scelta di fare un cambiamento così importante nelle loro vite per venire a giocare a Verona. Non c'è dubbio che abbiamo apportato qualità alla squadra, avevamo avuto modo di apprezzarli già alla Boy League" è il suo commento.

Le fasi Nazionali, fra l'altro, si svolgeranno a Torino, vicino a casa. Un motivo in più per mettercela tutta e cercare di ribaltare il risultato dell'andata.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share