Serie Beach 1, il BluVolley Sporting Club fra sport e grande musica

23/07/2018

Serie Beach 1, il BluVolley Sporting Club fra sport e grande musica
VERONA - Il sole ha baciato e scaldato la giornata di ieri al BluVolley Sporting Club, che ha visto protagonista assoluto il beach Volley. 12 coppie femminili in gara per la tappa di Serie Beach 1, per la prima volta organizzata a Verona. La vittoria del torneo è andata alla coppia formata sa Silvia bulgarelli e Debora Pini. Seconde Tania Ferrazzo e Zeudi Conoslini, terze Chiara Marangoni e Elisa Bellodi.

“Il bilancio della giornata è super positivo, abbiamo visto coppie di alto livello nonostante la concomitanza con la tappa nazionale di Cervia. Atlete venute da Novara, Padova, Toscana, ogni parte d’Italia. Siamo riusciti a convogliare qui un buon livello e lo spettacolo è stato positivo” commenta Andrea Sgarbi, organizzatore del torneo. Molto soddisfatto anche dell’altissima professionalità messa a disposizione dallo Sporting Club. “Alla vigilia abbiamo preparato i campi, ma è arrivato un acquazzone che ci ha un po’ scombussolati. Lì si è vista la grande professionalità dei responsabili del BV Sporting Club, che ci hanno fatto trovare i campi perfetti. È davvero una cornice super, scherzando ho detto che il prossimo anno dobbiamo fare quattro campi, così da ospitare un torneo maschile e femminile. Complimenti a tutto lo staff del centro per gli sforzi fatti”.

Un’unione di forze che porterà ad appuntamenti futuri: “Le prospettive sono interessanti, abbiamo già in programma una tappa maschile il 17 o 18 agosto, poi chiuderemo l’attività estiva a settembre con un double gender, maschi e femmine divisi sul week end”.

Al termine della lunghissima giornata di gare, col sole che tramontava, il BluVolley Sporting Club è diventato il palcoscenico per la voce avvolgente di Sara Pieressa, talento veronese protagonista di un trascinante live che ha coronato la giornata.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share