Serie B. Tris di conferme per i gialloblù guidati da Flisi

22/08/2016

Serie B. Tris di conferme per i gialloblù guidati da Flisi
Tre conferme per la Calzedonia Verona che sarà impegnata nel prossimo campionato di Serie B. Si tratta dello schiacciatore Alessandro Maroldi, dell’opposto Stefano Speringo e del centrale Tudor Ungureanu; un tris di atleti già protagonisti della promozione dalla Serie C alla Serie B.
Maroldi, classe ’83, nella sua carriera ha maturato grande esperienza partendo dalla Serie D fino alla Serie B1."Questi ultimi anni sono stati veramente impegnativi ed entusiasmanti per me – ha commentato Maroldi - e la prossima stagione sarà sicuramente un palcoscenico interessante e complicato. Spero di poter dare tanto alla squadra in termini di esperienza, motivazione ed impegno. Ritrovo tanti compagni delle passate stagioni con cui vogliamo toglierci altre soddisfazioni e tanti ragazzi giovani interessanti. Sono contento di restare nella squadra di coach Flisi e Bavastrelli con cui ho un ottimo rapporto di stima e di amicizia".
L’altra conferma è arrivata per Stefano Speringo, bomber dello scorso campionato di Serie C. Ha iniziato la sua carriera nel 1999-2000 in serie C nel Virgilio Mantova dove è rimasto fino al 2006 tra Serie B2 e Serie B1.
Nella stagione 2006-07 approda a Cavriago in A2 per poi, l'anno successivo, spostarsi al Top Team Mantova nella medesima categoria.
Breve parentesi in territorio veronese nel 2008-09 in Serie B1 con il pastificio avesani valeggio sul Mincio per poi tornare a Mantova fino al 2010.
Dal 2014 approda definitivamente nel Veneto giocando in Serie B2 con il Psg Villafranca e conquistando la categoria superiore. Nell’ultima stagione è stato uno dei punti di forza della Calzedonia promossa in Serie B.
Ungureanu, dopo aver iniziato la sua esperienza nella società di Villafranca, si è successivamente trasferito alla BluVolley Verona in Serie C, prima di tornare nel 2014-15 a Villafranca in Serie B2 dove ha conquistato la categoria superiore.
Nell’ultima stagione ha vestito la maglia della Calzedonia Bussolengo dove, nel corso del campionato, è diventato uno dei protagonisti della scalata nella categoria superiore.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share