Rimini Volley Cup, Calzedonia Verona-Kioene Padova 0-3

06/10/2018

Rimini Volley Cup, Calzedonia Verona-Kioene Padova 0-3
RIMINI - Un test importante per la Calzedonia Verona al Rimini Volley Cup, un passo per raggiungere la condizione migliore, in vista dell’inizio del campionato fra una settimana. L’amichevole con Kioene Padova si conclude 0-3, con un po’ di rammarico per un primo set giocato punto a punto, vinto ai vantaggi da Padova, e che forse sarebbe potuto finire in favore dei gialloblù, evitando qualche errore in attacco.

Il secondo set ha registrato subito un momento di difficoltà, Calzedonia è andata sotto di 5 punti, ma è stata capace di recuperare con un break impetuoso che ha ristabilito la parità. Qualche difficoltà nel trovare la giusta continuità non ha permesso di chiudere il set, e così anche il terzo, la partita si è incanalata su una strada favorevole a Padova, che ha potuto contare su meccanismi un po’ più oliati, con solo due giocatori appena aggiunti al gruppo. Una differenza, rispetto ai quattro in campo per la prima volta per Calzedonia, che certamente ha pesato.

Da registrare, comunque, i buoni dati in ricezione, con un 48% di cui 17% perfetto, e l’impatto positivo dei nuovi arrivati, in particolare con la buona prova in ricezione di Sharifi. Restano da limare l’affiatamento su alcuni palloni, così come il lavoro in attacco e in battuta.

Domani ci sarà l’occasione per fare un ulteriore passo avanti nella preparazione, con l’ultima sfida del quadrangolare.


Coach Nikola Grbic: "Si vede che ancora manca intesa dentro la squadra, ovviamente diversi giocatori sono appena arrivati e hanno svolto pochi allenamenti, Padova in quello è più avanti. Peccato per il primo set, quello si poteva vincere, alcune cose buone ci sono state, soprattutto la ricezione. Nel complesso è andata bene, più si va avanti più ci sarà lavoro da fare e in questo senso stiamo raccogliendo informazioni in partite come queste, per capire su cosa lavorare, considerando che il tempo non è poi tantissimo.



CALZEDONIA VERONA – KIOENE PADOVA 0-3 (25-27, 22-25, 19-25)
Calzedonia Verona: Pinelli ne, Giuliani ne, Alletti 7, De Pandis (L), Marretta ne, Birarelli ne, Boyer 11, Savani 0, Grozdanov ne, Spirito 0, Manavinezhad 7, Sharifi 7, Solé 5, Magalini ne. All. Grbic.

Kioene Padova: Polo 6, Bassanello ne, Ferrato ne, Louati 14, Cirovic 0, Sperandio ne, Volpato 7, Torres 13, Premovic ne, Travica 2, Lazzaretto ne, Randazzo 9, Danani (L). All.: Baldovin.

STATISTICHE

CALZEDONIA VERONA

Attacco 44%, Ricezione 48% (perfetta 17%), Muri 3, Battute: ace 2, sbagliate 11

KIOENE PADOVA

Attacco 56% , Ricezione 41% (perfetta 21%), Muri 5, Battute: ace 5, sbagliate 19

NOTE

Durata dei set: 28’ , 27’ , 25’ - Totale: 80’
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share