Ready to start, presentata la stagione 2017/2018

05/10/2017

Ready to start, presentata la stagione 2017/2018
Si è tenuto ieri 4 ottobre al Pala Masprone, l’evento organizzato dalla Fipav Verona ”Ready to Start", vetrina della pallavolo veronese, a cui hanno partecipato rispettivamente la serie B di coach Nicola Agricola e la serie D di Luca Melotti, al fianco di tutte le compagini maschili e femminili di pari categoria presenti sul territorio.

Oltre ai tanti atleti, numerosa la presenza delle cariche istituzionali: il sindaco di Verona, Federico Sboarina, l’assessore allo sport Filippo Rando, il presidente della Fipav Veneto Roberto Maso e il delegato provinciale del Coni Stefano Gnesato insieme al fiduciario provinciale Alberto Michetti. Il giornalista Gianluca Tavellin, coadiuvato dal Presidente della Fipav Verona Stefano Bianchini,  ha presentato ogni singola squadra, alternando momenti di svago ad altri più significativi,  durante i quali sono state ricordate due figure venute a mancare negli ultimi mesi, importanti per il nostro movimento: Don Andrea Giacomelli, direttore dell’Ufficio Pastorale per lo sport ed il turismo, e lo storico dirigente della società Volley Team Verona, Ivan Salomone, alla cui memoria il presidente Bianchini ha voluto donare un presente alla famiglia.

Numerosi i messaggi di augurio per la stagione 2017/18, provenienti dalle figure presenti ed indirizzati a tutte le società pronte a iniziare i campionati. Tra questi, la dichiarazione del Presidente Maso: “auguro a tutti un anno pieno di soddisfazioni come quello appena trascorso. Come mai prima d’ora il livello della pallavolo veneta, soprattutto giovanile, ha portato importanti risultati: è l’indicazione di un lavoro di qualità, in particolare nel settore maschile, dove sono arrivati successi sorprendenti e al di sopra di ogni aspettativa”.

Simile il concetto ribadito dal Presidente Bianchini: la necessità di continuare a lavorare sulla qualità per creare un bacino di atleti che garantiscano un futuro al movimento veronese e veneto.

A fine serata è intervenuta anche la nostra prima squadra, di ritorno da un’amichevole a Piacenza, per dare un contributo alla riuscita dell’evento e per manifestare, con la propria presenza tra i giovani atleti, l’importanza che la società attribuisce a occasioni di questo tipo.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share