Ravenna - Calzedonia. Arbitri, ex e precedenti del match

14/03/2015

Ravenna - Calzedonia. Arbitri, ex e precedenti del match
Precedenti ed ex. La sfida di domenica sarà la decima nella storia tra Verona e Ravenna con il bilancio totale che ora sorride ai gialloblù che si sono imposti per cinque volte contro le quattro della formazione romagnola. All’andata il match finì con il punteggio di 3 a 0 in poco meno di ottanta minuti; Sander, 14 punti totali, risultò l’MVP del match. 
Due gli ex in campo. Si tratta di Pasquale Gabriele, a Verona nello scorso campionato, e Giacomo Bellei, opposto della Calzedonia Verona, che vestì la maglia di Ravenna nella stagione sportiva 2013/14. 
I record. Tanti personal best nel mirino dei gialloblù. Tra campionato e Coppa Italia, Anzani è a 5 attacchi vincenti dai 500 e a 2 muri dai 300. Gasparini, invece, punta ai 1000 attacchi vincenti, ne mancano 23. Zingel, invece, è a quattro muri dai 200 con la maglia di Verona. 
Gli arbitri. Vittorio Sampaolo e Stefano Cesare saranno rispettivamente primo e secondo arbitro della contesa. Il primo arbitro ha già diretto i gialloblù in una occasione durante il girone di andata, precisamente la gara persa dalla Calzedonia a Perugia. Cesare, invece, ha diretto la gara di Piacenza dell’andata, quella di Molfetta e quella di Latina con un bilancio di due vittorie e una sconfitta per la Calzedonia Verona. 
Sigla.com - Internet Partner