Randazzo in nazionale per la World League. Lo schiacciatore della Calzedonia Verona è tra i 21 chiamati da Blengini

21/04/2017

 Randazzo in nazionale per la World League. Lo schiacciatore della Calzedonia Verona è tra i 21 chiamati da Blengini

C’è anche il nome dello schiacciatore della Calzedonia Verona Luigi Randazzo nella lista dei ventuno atleti chiamati dal tecnico della nazionale Gianlorenzo Blengini in vista della World League. La World League comincerà a giugno, con le gare del primo gruppo in programma dal 2 al 4 a Pesaro (l’Italia se la vedrà con Iran, Polonia e Brasile), quelle del secondo dal 9 all’11 giugno in Francia (contro Stati Uniti, i transalpini e Russia) e quelle del terzo dal 16 al 18 giugno in Belgio (contro Francia, Belgio e Canada). La final six, invece, è prevista dal 4 al 9 luglio a Curitiba, in Brasile.

Luigi Randazzo: “Sono davvero felice per questa convocazione, quest’anno ho pensato solo a giocare e a fare bene senza il pensiero della nazionale, non me l’aspettavo. Giocare a Verona è stata sicuramente la cosa principale che mi ha consentito di arrivare a questo obiettivo, arrivavo da un infortunio complicato e ho ritrovato la maglia azzurra solo grazie al lavoro e allo spazio che mi sono ricavato con la Calzedonia Verona. Per me questo è un nuovo punto di partenza, sono felicissimo e ringrazio prima di tutto la mia famiglia, che mi è stata vicino in tutto il percorso di riabilitazione post infortunio, e il coach Nikola Grbic che mi ha dato fiducia e che mi ha fatto ritrovare il campo e il ritmo partita”.

Il ds della Calzedonia Verona Gian Andrea Marchesi: “Sono contento per Luigi perché qui a Verona ha lavorato bene, intraprendendo un percorso di crescita. Siamo tutti felici per questo suo traguardo e per la possibilità che avrà di giocare in campo internazionale”. 

Questa la lista per ruoli dei giocatori chiamati in nazionale: palleggiatori Luca Spirito (Bunge Ravenna), Simone Giannelli (Diatec Trentino Volley) e Riccardo Sbertoli (Revivre Milano); opposti Luca Vettori (Azimut Modena), Gabriele Nelli (Diatec Trentino Volley) e Giulio Sabbi (Exprivia Molfetta); centrali Davide Candellaro (Cucine Lube Civitanova), Daniele Mazzone (Diatec Trentino Volley), Simone Buti (Sir Safety Conad Perugia), Enrico Cester (Cucine Lube Civitanova), Matteo Piano (Azimut Modena) e Fabio Ricci (Bunge Ravenna); schiacciatori Luigi Randazzo (Calzedonia Verona), Filippo Lanza (Diatec Trentino Volley), Michele Fedrizzi (Kioene Padova), Oleg Antonov (Diatec Trentino Volley), Iacopo Botto (Gi Group Monza) e Tiziano Mazzone (Diatec Trentino Volley); liberi Nicola Pesaresi (Cucine Lube Civitanova), Fabio Balaso (Kioene Padova) e Massimo Colaci (Diatec Trentino Volley).

Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share