Qui Perugia. Le ultime dalla Sir Safety Conad, prima avversaria dei gialloblù

24/10/2015

Qui Perugia. Le ultime dalla Sir Safety Conad, prima avversaria dei gialloblù
 Ci sarà un grande entusiasmo al PalaEvangelisti di Perugia per la prima casalinga di Atanasijevic e compagni. Sarà il match di debutto sulla panchina umbra per l’allenatore Castellani, argentino, al primo anno in Italia che farà leva su un gruppo nutrito di giocatori consolidato dalla passata stagione. De Cecco – Atanasijevic comporranno la diagonale principale per il secondo anno consecutivo mentre in posto quattro a fianco del confermato Fromm sono arrivati Russell e Kaliberda. Con Buti, al centro, da verificare le condizioni di Birarelli che dopo i problemi durante l’estate è in fase progressiva di recupero. Al suo posto, è pronto Elia mentre Giovi guiderà la seconda linea. Daniel Castellani, tecnico di Perugia, alla viglia del match ha dichiarato: ““Verona è un avversario parecchio complicato. Non scopriamo niente, avremo di fronte una formazione molto equilibrata, con un gioco molto veloce, con attaccanti di qualità ed allo stesso tempo brava in difesa. La loro battuta sarà estremamente pericolosa, in particolare nella capacità di variazione del servizio che è una loro arma importante. Forse in parte ci assomigliamo come caratteristiche, poi ovviamente bisogna verificare tutto in campo, perché ad inizio stagione ancora ci sono poche informazioni. Dalla mia squadra, nonostante alcuni problemi di amalgama che potrebbero verificarsi, mi aspetto energia e cattiveria in campo, l’idea di aggredire l’avversario, ma allo stesso tempo avere pazienza e saper “lavorare” la partita, con la consapevolezza che dovremo fare tanti chilometri nel corso dell’anno. È evidente che iniziare il Campionato con un risultato positivo, di fronte oltretutto al nostro pubblico, è molto importante”.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share