Qui Padova. Le ultime dalla Tonazzo in vista del derby

28/02/2015

Qui Padova. Le ultime dalla Tonazzo in vista del derby
 La Tonazzo Padova arriva al derby veneto dopo due vittorie consecutive conquistate in casa contro Altotevere per 3 a 0 e sul campo di Milano al tie break. Cinque punti che hanno consentito ai patavini di posizionarsi in undicesima piazza in classifica generale; nell’ultima gara di campionato, Padova è stata protagonista di una bella rimonta a Milano dove, sotto per 2 a 1, è riuscita a conquistare la vittoria forte di una prestazione maiuscola del proprio opposto Stefano Giannotti (33 punti). Proprio lui è il terminale offensivo più pericoloso della formazione guidata da coach Baldovin: Giannotti è infatti il terzo miglior marcatore del campionato di SuperLega. Andrea Mattei, centrale classe 1993, alla vigilia del match ha dichiarato: “Sarà una partita sicuramente difficile. Verona ha delle individualità non da poco ed esprime un’ottima pallavolo. Noi cercheremo di sfruttare al meglio la crescita maturata nel girone di ritorno per giocarci al meglio questo derby che assume un grande valore. Veniamo da due vittorie importanti e sfrutteremo il fattore casa per metterli in difficoltà”.
Tifosi al seguito. Cresce partita dopo partita l’entusiasmo attorno alla Calzedonia Verona. A Padova, i gialloblù saranno seguiti da un nutrito gruppo di tifosi; 150 si sposteranno organizzati dalla Maraia Gialloblù, poi molti altri raggiungeranno il capoluogo veneto con mezzi propri. Sugli spalti del PalaFabris anche la formazione Under 15 della Calzedonia che in mattinata sarà impegnata in provincia di Venezia. 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share