Punti importanti per il quinto posto, a Verona arriva Piacenza

23/12/2016

Punti importanti per il quinto posto, a Verona arriva Piacenza
Calzedonia Verona ritorna davanti al proprio pubblico per una partita di enorme importanza, in termini di punti e classifica. La prima di Nikola Grbic sulla panchina della squadra gialloblu con di fronte la LPR Piacenza, sconfitta nell’ultima gara di Superlega dalla corazzata Lube Civitanova.
Smaltita la sconfitta contro Molfetta e dopo la bella prova, in amichevole, contro padova, lunedì 26 si ritornerà in campo per quello che, in termini di classifica, potrebbe definirsi un vero e proprio scontro per il quinto posto. Con Perugia a più nove in classifica, Calzedonia Verona si guarda alle spalle e incontrerà la LPR Piacenza che si trova a una sola lunghezza di distanza dalla squadra allenata da Nikola Grbic. Il nuovo coach, presentato mercoledì scorso ai media, aveva dichiarato: “Sono consapevole della situazione complicata in cui si trova adesso la squadra, ma penso che ha dei giocatori con delle grandi qualità che possono fare meglio di così. Ci vorrà tanta umiltà e lavoro da parte di tutti. Ovviamente, ho accettato questo incarico perché credo che ci sia la possibilità di fare bene”.
Michele Baranowicz commenta: “Per noi, con l’arrivo di Nikola Grbic, inizia un nuovo ciclo. Fin dai primi allenamenti c’è stata grande disponibilità da parte sua e da parte nostra. Dovremo lavorare tanto e arriviamo all’importantissima partita con Piacenza preparandoci al massimo e con la voglia di fare punti”.
Dall’altra parte c’è Piacenza che con 24 punti in classifica, insegue Verona e arriva da due sconfitte di fila con Perugia e Civitanova. All’andata finì 3 a 2 al tie break per la squadra di Giuliani con l’eterno Samuele Papi premiato come miglior giocatore del match.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share