Prosegue la cavalcata del settore giovanile della Calzedonia Verona

25/10/2016

Prosegue la cavalcata del settore giovanile della Calzedonia Verona
Prosegue la cavalcata del settore giovanile BluVolley Verona che, per questo fine settimana, ha visto solo una sconfitta. L’under 19 della Calzedonia Verona, che vediamo nella foto, ha trionfato in breve tempo e con un netto 3 a 0 sull’Olimpia Summano. Alberto Mingardi, miglior giocatore della giornata, assieme alla squadra hanno dimostrato la loro superiorità per tutta la durata del match. Con la stessa fluidità, i ragazzi della Calzedonia Verona Under 18 hanno portato a casa 3 punti nella partita giocata in trasferta contro A.S.D. Santa Croce. Da segnalare la prestazione di Matteo Baltieri che ha garantito difese e ricezioni di qualità, permettendo così uno sviluppo di gioco vario ed efficace. Per quanto riguarda i tre gironi della categoria Under 16, abbiamo visto la Calzedonia Verona gialla scontrarsi con la Grafic Art Castelmassa. Una partita giocata sul filo del rasoio con i due realizzatori Giulio Magalini e Alessio Rizzardi che hanno trascinato la squadra alla vittoria, ora posizionata al vertice del girone A. Si segnala inoltre l’ottima prestazione del regista Mattia Camerani che ha gestito la squadra nel migliori dei modi, sfruttando al meglio i suoi attaccanti. Un match tranquillo invece quello tra la Calzedonia PGS Villafranca che ha affrontato il Montorio, ma che ha visto una terza frazione impegnativa, culminata con una grande rimonta grazie anche all’entrata in campo di Riccardo Martinelli che riesce a riportare la serenità e la sicurezza precedentemente smarrite. L’unica sconfitta del weekend l’ha subita la Calzedonia Verona blu che ha perso 1 a 3 con Avolley, sebbene sia stata una bella partita. Sono riusciti a portare a casa il primo set giocando punto su punto; i set successivi purtroppo vedono crescere il livello di gioco avversario che non ha lasciato scampo alla nostra compagine. Anche nel quarto set i nostri ragazzi hanno giocato una battaglia con grande cuore, ma le ultime azioni sono a favore dell’Avolley che chiude così il match. Il migliore volley player in campo è il giovane palleggiatore nato nel 2003, Nicola Aprili. 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share