Settore Giovanile - Prima divisione: attesa per l’esordio

26/10/2017

Settore Giovanile - Prima divisione: attesa per l’esordio
 
Ecco la prima divisione Calzedonia Verona: un gruppo misto, composto da ragazzi molto giovani affiancati ad altri più grandi con anni di gioco alle spalle, che hanno deciso di mettersi alla prova in un' esperienza diversa dal solito nella quale dovranno riuscire a trasferire il loro sapere alle nuove leve.
 
Un connubio apparentemente strano, ma che sta funzionando alla perfezione: due mondi che si incontrano e riescono a fondersi creando un'alchimia fuori dal comune, in cui l’esuberanza e l’estro dei giovani si compensano con le capacità tecniche e la solidità di chi conosce meglio questo mondo.
 
Completa il quadro uno staff in grado di gestire in modo ottimale questa miscela: il coach Giampietro Fasol, in questo periodo sostituito egregiamente da Marco Salvatorini, che oltre a vestire i panni di dirigente accompagnatore sta temporaneamente ricoprendo il doppio ruolo, il secondo allenatore Nicola D’alba, con l’aiuto di Federico Ferrara, sempre pronto ad intervenire in caso di necessità.
 
Tutti impazienti di cominciare la nuova avventura che li vedrà esordire il 10 novembre alle 21.15 in casa a Bussolengo, nella palestra dell’ I.T.C. Curiè in Via Gen. Alberto Dalla Chiesa, contro l’U.S.Tregnago.       
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share