#PiacenzaVerona: i numeri del match

23/12/2017

#PiacenzaVerona: i numeri del match
PIACENZA - La tredicesima giornata di campionato, nonché ultima del girone di andata, cadrà in occasione di Santo Stefano. Calzedonia Verona dovrà vedersela con la Wixo LPR Piacenza, squadra che attualmente occupa la settima posizione in classifica, a cinque punti di distanza dai gialloblù.
I ragazzi di Grbic stanno vivendo un periodo positivo, ma arriveranno a Piacenza consapevoli che dovranno affrontare una formazione che gioca una buona pallavolo, ragione per cui ci sarà bisogno di l’attenzione e concentrazione fin dai primi scambi.
Piacenza, dal suo canto, cercherà la vittoria per festeggiare tra le mura casalinghe e per avvicinarsi alla zona alta della classifica. Sarà una sfida molto delicata, e servirà una Verona aggressiva e lucida per centrare il risultato.  
 
STATISTICHE
 
 Gli incontri precedenti tra le due squadre sono 28 (equilibrio tra le gare tenutesi all’AGSM Forum e al PalaBanca, 14 per parte), tutti di Regular Season (di serie A1 e A2). I risultati sono a favore di Piacenza, che ha vinto 19 volte (9 per 3-0,  5 per 3-1 e 5 per 3-2), mentre sono 9 le vittorie di Verona (1 per 3-0, 6 per 3-1, 1 per 3-2) La Calzedonia può contare su 39 set vinti, contro i 65 di Piacenza, 2281 punti messi a segno, contro i 2449 di Fei e compagni.
 
RECORD
 
La gara con più punti realizzati (230) risale alla stagione 2005/2006, 2a giornata del girone di ritorno, Copra Berni Piacenza – Marmi Lanza Verona del 15 gennaio 2006, finita 3-2 per i gialloblù. Il set da “fiato sospeso” è finito sul 35-33 per Verona, il terzo della partita Calzedonia Verona – LPR Piacenza, 3a giornata del girone di ritorno, stagione 2016/2017, finita 3-0 per i padroni di casa. Il risultato meno in discussione è stato il terzo parziale della gara Copra Elior Piacenza – Marmi Lanza Verona (finale:  3-0), un 25-11, nella stagione 2011/2012, valida per la settima giornata del girone di andata di regular season.

 
GLI EX
 
Tra le fila di Verona, l’ex di turno è Federico Marretta, che ha vestito i colori di Piacenza nelle stagioni 2009/2010 e 2011/2012.
Tra i biancorossi, sono stati a Verona Simone Parodi (nella stagione 2008/2009) e Michele Baranowicz (stagioni 2015/2016 e 2016/2017).
 
HANNO DETTO

Michele Baranowicz (Wixo LPR Piacenza): “Da ex del match non provo un particolare sentimento in vista della sfida con Verona, per me sarà una gara come tutte le altre. Il turno di pausa ci ha permesso di lavorare sulle piccole cose che non funzionavano al meglio e abbiamo lavorato bene fisicamente per arrivare più che pronti al match di Santo Stefano. La classifica? Personalmente ho smesso di guardarla, il nostro obiettivo principale deve essere quello di giocare bene poi, una volta conclusa la stagione regolare, vedremo a che punto siamo arrivati e da lì ripartiremo”.

Emanuele Birarelli (Calzedonia Verona): “Vogliamo mantenere il quarto posto e con Piacenza sarà un match contro un avversaria che ha le ambizioni simili alle nostre. Stiamo bene, arriviamo da una bella vittoria in Coppa che però ci ha ribadito come non bisogna mai sottovalutare alcun avversario. Personalmente sono in forma e spero di fare una bella stagione. Chiudere il 2017 con un’altra vittoria sarebbe l’ideale”.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share