PalaBanca, il penultimo test match

04/10/2017

PalaBanca, il penultimo test match
Quarta e penultima amichevole per Calzedonia Verona. Al PalaBanca di Piacenza, contro Wixo Lpr, ha testato gli ingranaggi in vista dell’imminente avvio di stagione: l’11 ottobre, infatti, l’esordio in Coppa Italia contro Sora o Milano (giocheranno stasera alle 20.45).

Passano gli emiliani 3-2, che partono meglio, più rodati anche grazie ad una settimana di lavoro, l’ultima, che coach Giuliani ha potuto preparare con tutto il roster a disposizione. Per mister Grbic la rosa sarà completa solo da venerdì quando rientrerà anche Thomas Jaeschke (Stephen Maar sarà in Italia da domani).

Un match in crescendo, quello dei gialloblù. Che hanno prima preso le misure all’avversario per poi avvicinarsi sempre con maggior convinzione in fasi di attacco, perfezionando la ricezione e riuscendo a passare in vantaggio in maniera decisiva nel terzo set, riaprendo la gara. Il quarto set è un dominio scaligero, pervaso dalla palpabile sensazione di maggior solidità del team, che non demorde e riesce con equilibrio e una buona ricezione a pareggiare.

Il Tie break se lo aggiudicano i padroni di casa 15-12.

Sabato 7, dalle 17.30, altra amichevole con Piacenza ma all’Agsm Forum.

IL TABELLINO

WIXO LPR PIACENZA – CALZEDONIA VERONA 3-2 (25-17, 25-21, 25-27, 22-25, 15-12)

WIXO LPR PIACENZA: Manià (L), Parodi 3, Alletti 9, Giuliani (L), Marshall 10, Baranowicz 3, Kody 6, Yosifov 11, Hershko 2, Fei 16, Clévenot 19, Cottarelli. All: Giuliani.
CALZEDONIA VERONA: Mengozzi 7, Pajenk 11, Paolucci, Stern 20, Marretta 12, Birarelli 7, Owens 7, Grozdanov, Spirito 5, Pesaresi (L). NE: Frigo (L), Djuric, Manavinejad. All. Grbic.


WIXO LPR PIACENZA 
BATTUTA
Ace 8
Errori 25

RICEZIONE
Positiva 43%
Perfetta 33%

ATTACCO 50%

MURI 14

CALZEDONIA VERONA

BATTUTA
Ace 8
Errori 21

RICEZIONE
Positiva 48%
Perfetta 33%

ATTACCO 46%
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share