Pajenk: "Evitiamo cali di tensione"

20/02/2018

VERONA – Parte deciso. Gli errori da evitare sono i cali di tensione. E ripensa a quelli avuti contro Civitanova. Dopo un primo set giocato bene, a petto in fuori. Quasi sempre a +3. Un paio di errori, la vittoria dei marchigiani e il match che scivola via. Contro Revivre Milano dell’ex Giani, domani sera alle 20.30 all’Agsm Forum, non dovrà essere così.
 
All’Eurosuole Forum è stata una partita complicata, ma contro Milano dobbiamo proprio evitare quegli errori, i cali di tensione, allentare la presa. Queste sono le ultime partite prima dei playoff, ci sono sempre meno possibilità di rimediare e trovare la posizione ideale adesso è importante.
 
Sarà una gara complicata contro Revivre, ogni punto è pesantissimo per restare là dove siamo e nella posizione per cui abbiamo lavorato tutto l’anno. Non è ancora detta l’ultima parola. In campo dobbiamo dare tutto, anche di più, e vincere.
 
Il pubblico? E’ sempre grande, dovrà sostenerci ed essere il settimo uomo in campo”.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share