#PadovaVerona: ora solare e 2-3 alla Kioene Arena

30/10/2017

#PadovaVerona: ora solare e 2-3 alla Kioene Arena
PADOVA - L'ora solare accende la luce e allontana Halloween alla Kioene Arena: il derby lo vince Calzedonia Verona 2-3. Una partita tirata, difficile, ma vinta grazie a determinazione e precisione in ricezione e con i muri.

E’ una partita combattuta punto a punto, set dopo set. I gialloblù iniziano forte, con un Maar in grande spolvero davanti ai suoi ex tifosi. Il primo set si chiude 20-25.

Nel secondo, è Padova ad accelerare, con una più insistente precisione in battuta ed una ricezione più efficace. Il punteggio finale è 25-22. Il terzo set è il più combattuto, ma ha la meglio Calzedonia Verona (21-25), con i gialloblù che a muro migliorano in efficacia e pungono con gli ace di Pajenk e Jaeschke.

Nel quarto parziale Verona scappa subito sul 4-7, ma è grazie ad un ottimo Randazzo che la Kioene trova la parità (14-14) e il successivo set ball sul 24-23. Si va ai vantaggi ma questa volta Nelli e Cirovic non sbagliano i palloni importanti chiudendo 29-27.

Al tie break Verona parte fortissimo e sul time out del (3-7) chiamato da coach Baldovin le cose sembrano già decise. Sul 9-14 la Kioene mette paura ai cugini veronesi, annullando tre match ball consecutivi che però si concludono con l’urlo di gioia finale per la Calzedonia col muro vincente su Randazzo (12-15).

 

Kioene Padova – Calzedonia Verona 2-3
(20-25, 25-22, 21-25, 29-27, 12-15)

 
Kioene Padova: Polo 10, Nelli 12, Cirovic 16, Volpato 7, Travica 4, Randazzo 23, Balaso (L); Sperandio, Koprivica 2. Non entrati: Peslac, Gozzo, Scanferla, Premovic. Coach: Valerio Baldovin.
Calzedonia Verona: Pajenk 19, Stern 23, Birarelli 9, Maar 7, Spirito 2, Jaeschke 20, Pesaresi (L); Mengozzi, Marretta 4. Non entrati: Paolucci, Frigo (L), Grozdanov, Manavinezhad. Coach: Nikola Grbic.
Arbitri: Santi-Vagni.
Durata: 25’, 33’, 29’, 33’, 20’. Tot. 2h 20’.
Spettatori: 2.041.
Incasso: 9.697 Euro.
MVP: Thomas Jaeschke (Calzedonia Verona)
NOTE. Servizio: Padova errori 19, ace 6; Verona errori 19, ace 11. Muro: Padova 10, Verona 15. Ricezione: Padova 39% (21% prf), Verona 47% (19% prf). Attacco: Padova 39%, Verona 41%.
 

Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share