Onda positiva per il settore giovanile della Calzedonia Verona

29/11/2016

Onda positiva per il settore giovanile della Calzedonia Verona
Continua l’onda positiva per il settore giovanile della Calzedonia Verona. Nel secondo appuntamento del campionato di prima divisione i nostri ragazzi si confrontano con una squadra di grande esperienza, il Volley Bussolengo, che ha messo a dura prova i giovani gialloblù. Il primo set è a favore degli avversari che sfruttano le disattenzioni e gli errori al servizio dei nostri. Dal secondo set Verona, grazie ad un gioco fluido ed efficace con palle veloci e potenti in attacco e la caparbietà e l’attenzione in difesa, porta a casa l’intero bottino in palio. Il miglior attaccante della giornata è sicuramente Mattia Cerfogli, ma è da segnalare inoltre la prestazione del palleggiatore Marco Olivieri che nei momenti delicate risponde alla chiamata del coach ed entra subito in partita. La partita dell’under 16 tra Perseo Bovolone e Calzedonia Verona si è rivelata molto importante per la classifica, consolidando il terzo posto nel girone anche se è arrivata la sconfitta al tie break. Nei primi due set i padroni di casa hanno prevalso in modo netto, dal terzo set i giovani gialloblu sono riusciti a dare una svolta imponendo il proprio gioco fino al quinto set che, con dispiacere, si aggiudica Bovolone per alcuni errori di troppo dei nostri ragazzi. Ultima partita del girone interprovinciale per la PSG Villafranca che ha conquistato senza particolari difficoltà a sfavore dell’ACS Volley Povolaro. Sebbene la formazione gialloblu fosse ampiamente rimaneggiata e malgrado qualche errore di troppo, la nostra compagina ha saputo chiudere nettamente il match assicurandosi il risultato pieno. Buona la prestazione di Francesco Adami che in attacco è stato efficace sia dal centro che da posto 4. L’esordio casalingo per la serie C della Calzedonia Verona è stato sicuramente positivo, anche con una squadra avversaria come il Monte Volley Vicenza che a tratti ha messo in difficoltà i nostri ragazzi. Dopo un primo set abbastanza equilibrato, grazie ad una serie di battute efficaci, ed un secondo set portato a casa con facilità sul finale per merito della prestazione di Matteo Cattafesta, nel terzo set la squadra avversaria allunga il passo riuscendo a chiudere sul 25-23. Il quarto set inizia bene per i vicentini che dopo poco cedono al nostro gioco permettendoci di chiudere la partita 3-1. Due punti invece arrivano dalla trasferta a Malcesine dove la nostra seconda divisione vince al tie break dopo due ore di pura battaglia. Il primo set viene vinto dai nostri ragazzi per 29-31, ma nel secondo e terzo set sembrano non esserci. Fortunatamente nel quarto parziale recuperano la concentrazione e la positività che li porta a parità di set. Chiudono il tie break con 4 punti a muro consecutivi. Grande merito va a tutta la squadra per essere uscita dal momento buio che ha contraddistinto tutto il secondo e il terzo set.  
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share