Nikola Grbic sugli arrivi di Spirito e Pesaresi: “Sono due giocatori talentuosi, sarà costruttivo lavorare con loro”

07/06/2017

Nikola Grbic sugli arrivi di Spirito e Pesaresi: “Sono due giocatori talentuosi, sarà costruttivo lavorare con loro”

Si avvicina il secondo weekend di World League e oltre ai nuovi gialloblu, impegnati con la nazionale azzurra in Francia, l’attenzione è anche per gli impegni della Serbia allenata da Nikola Grbic che a Teheran affronterà i padroni di casa dell’Iran, l’Argentina e il Belgio. Ed è stata proprio la formazione belga, nello scorso weekend, a fare lo sgambetto a Kovacevic e compagni.

“Una sconfitta sicuramente imprevista e inaspettata”, commenta Grbic, “non li abbiamo certamente sottovalutati, ma forse abbiamo risentito della partenza intensa e degli impegni della settimana precedente con le qualificazioni mondiali. E’ stato un passo falso ma già dal giorno seguente ci siamo messi subito in careggiata vincendo contro il Canada. Mi auguro che questa sconfitta non complichi l’accesso alla Final Six”.

Parole entusiaste, poi, per i nuovi arrivi di Pesaresi e Spirito: “Sono due giocatori che adesso faranno una bella esperienza in nazionale, un’esperienza che li aiuterà a crescere. Soprattutto Spirito, dopo una stagione da titolare, sarà molto importante per lui anche questa estate con il gruppo azzurro. Sono entrambi giocatori che fanno parte del gruppo della nazionale e ciò significa che sono degli atleti talentuosi, lavorare con loro sarà stimolante e costruttivo”.

Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share