#MilanoVerona, conosciamo l'avversario: "Parola di scout"

09/12/2017

#MilanoVerona, conosciamo l'avversario: "Parola di scout"
VERONA - La Revivre Milano sta disputando un ottimo avvio di stagione trascinata dall’opposto Abdel-Aziz, ex palleggiatore trasformato in opposto solamente negli ultimi anni:  la scelta gli sta dando ragione, è lui infatti il miglior battitore (45 ace e 17 slash) e attaccante (226 i punti fatti con il 51% di positività) della sua squadra. 

Daldello sta sostituendo molto bene il palleggiatore titolare Sbertoli, infortunandosi nella sfida tra Perugia e Milano e che resterà indisponibile per altre due o tre settimane. 

Cebulj dopo non aver trovato troppo spazio a Civitanova nel campionato scorso, sta ritrovando continuità e costanza di rendimento, risultando il secondo miglior attaccante alle spalle di Abdel-Aziz (80 punti in attacco, 10 ace e 11 muri punto).

Klinkenberg e Schott si stanno dividendo ultimamente l’altro posto da schiacciatore disponibile: i due hanno numeri abbastanza simili, anche se il primo sta dando più punti di riferimento in attacco con un 45% di positività ed il 31% di efficienza offensiva.

Il centrale nazionale italiano Piano è il loro miglior muratore: 21 i punti per lui in questo fondamentale, 48% di positività in attacco e sebbene non abbia molti ace all’attivo, la sua battuta jump-float ha un efficienza molto alta (21% e solo 5 battute sbagliate dall’inizio del campionato, coppa italia compresa).

Lo statunitense Averrill invece è un centrale portato più ai fondamentali offensivi, 60% la positività per lui in attacco e 5 ace all’attivo con la sua battuta salto-spin.

Piccinelli infine sta sostituendo l’altro infortunato di casa Revivre, Fabio Fanuli, per quanto riguarda il ruolo del libero: l’ex nazionale under 21 sta avendo buoni numeri in ricezione, soprattutto nella gestione della battuta salto float (41% di positività e 33% di efficienza per lui).
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share