Magalini: "Sogno di diventare importante nella mia città"

09/04/2018

Magalini: "Sogno di diventare importante nella mia città"
VERONA - L'assaggio in Calabria. Poi l'esordio all'Agsm Forum. Davanti a 2mila persone. Con una vittoria. Freddezza e sogni, testa sulle spalle e speranze da coltivare. Dicotomie. Che riassumono Alberto Magalini, opposto veronese classe '96.

"L'esordio mi ha dato un'emozione intensa, soprattutto qui in casa, a Verona, con i tifosi che mi hanno accolto in modo incredibile.

Le sensazioni in campo sono state tante, ma al contrario di quanto si possa pensare non ero molto teso perché l'allenamento mi ha preparato bene e ho cercato di seguire le indicazioni di compagni, di coach Grbic e D'Amico e dare meglio.

Il mio sogno? E' quello, un giorno, di giocare per la squadra di Verona, rappresentare la mia città giocando qui. Spero di riuscirci prima o poi".




 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share