Magalini e Giuliani: "Cresciamo con BluVolley"

01/02/2019

Magalini e Giuliani: "Cresciamo con BluVolley"
VERONA - Ecco le dichiarazioni di Alberto Magalini e Ludovico Giuliani, protagonisti di una doppia intervista ai microfoni di Telenuovo.


Alberto Magalini: "Il mio arrivo in prima squadra è stata una grande conferma e una grande sorpresa allo stesso tempo. Sono felicissimo dell'opportunità che mi è stata data quest'anno, sto cercando di dare il meglio in allenamento con i miei compagni. Arrivo dal settore giovanile, ho fatto tutta la trafila nella Calzedonia, poi ho giocato in Serie B fra BluVolley e altre società del territorio, e sono tornato lo scorso anno qui in gialloblù. Dai grandi campioni che abbiamo in squadra sto imparando che a volte è più la testa che fa il giocatore, rispetto al fisico o alla tecnica. Si tratta di capire cosa fare nel momento giusto, di seguire il gruppo, sostenerlo quando serve, farsi trascinare. Gente come coach Grbic, Birarelli, Kaziyski sono tutti esempi incredibili da seguire. Dalla pallavolo cerchiamo delle conferme che speriamo la vita ci possa dare, un percorso professionale e non, perchè la pallavolo è uno stile di vita, non solo un lavoro. Obiettivi? vorrei essere d'aiuto alla squadra, fare del mio meglio quando è il momento di entrare".

Ludovico Giuliani: "Sicuramente Verona è stata un'opportunità molto bella che mi è stata data, quando mio padre allenava qui avevo fatto un anno di giovanili, non vedevo l'ora di tornare da giocatore della prima squadra, è stata un'emozione bellissima. Quest'anno la Calzedonia è una squadra ricca di campioni e piena di talenti, con parecchi giovani, un bel gruppo e una bella esperienza, speriamo che questo porti dei risultati. Arrivare a questi livelli ti impone di fare una vita diversa, con tanti sacrifici, ma che portano i loro frutti. I miei obiettivi? Migliorare, quello bisogna sempre cercare di farlo, e dare il mio contributo alla squadra".
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share