L’estate di Adriano Paolucci: corsa, palestra, beach volley e tanta voglia di ricominciare

08/06/2017

L’estate di Adriano Paolucci: corsa, palestra, beach volley e tanta voglia di ricominciare

Non si ferma un secondo Adriano Paolucci. Corsa, palestra, beach volley, insomma Paolucci c’è e con la testa è già proiettato alla prossima stagione. Non prima, però, di concedersi qualche settimana di vacanza e relax: tra le mete in programma, figurano la Scozia e la Sardegna (non male diciamo). Ed è dalla sua casa di Roma che il palleggiatore gialloblu commenta il mercato e i nuovi arrivi in casa Calzedonia, immaginando il futuro prossimo, suo e della squadra.

“Sono felice di continuare questo percorso e questo progetto”, commenta Paolucci, “stiamo iniziando un nuovo ciclo. Il mio ruolo, nella prossima stagione, si prospetta diverso rispetto a quella appena trascorsa. Dovrò mettere la mia esperienza a disposizione della squadra e di Luca Spirito, consigliandolo e aiutandolo a crescere. A Ravenna ha dimostrato tutto il suo valore e si è sicuramente meritato la nazionale. Su Pesaresi i risultati parlano da soli, torna a Verona da vincitore e con un bagaglio di esperienze importanti”.

Una stagione che si prospetta intensa e carica di impegni. “E’ una grande opportunità per noi giocare la Cev”, continua il palleggiatore romano, “è una coppa di prestigio a cui, sia noi che la società, tenevamo molto. Dovremo essere bravi a gestire il dispendio di energie, gli impegni saranno tanti e spero anch’io di trovare il mio spazio. La società sta costruendo una squadra competitiva ed eterogenea, saremo competitivi”.

Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share