#LatinaVerona, le dichiarazioni della vigilia

14/10/2017

#LatinaVerona, le dichiarazioni della vigilia
VERONA - Ecco alcune dichiarazione dei protagonisti del match di domani. Il tecnico gialloblù ha parlato della condizione dei suoi ragazzi e dei prossimi avversari, definendo Latina una squadra "tosta e più rodata".

Nikola Grbic (allenatore Calzedonia Verona): “Sono contento per il successo con Milano. Iniziare la stagione con una vittoria fa morale, soprattutto in un periodo non facile, tra infortuni e malattie, e il livello di gioco che manca ancora di intesa per ovvie ragioni: abbiamo avuto pochi allenamenti a disposizione per testare la squadra intera e la fluidità è carente. Sono contento comunque di come ha reagito la squadra in partita mercoledì, siamo riusciti a superare le difficoltà sfruttando le qualità individuali messe a servizio del gruppo e tutti hanno giocato al meglio delle proprie possibilità. Dobbiamo avere pazienza, ci vuole tempo per trovare l’affiatamento, intanto pensiamo passo per passo. Prima di trovare Modena giovedì nei Quarti di finale di Coppa Italia, c’è Latina, una squadra tosta, che lavora insieme già da tempo e non sarà facile affrontarla in casa loro”.

Vincenzo Di Pinto (allenatore Taiwan Excellence Latina): “Nell’esordio di stagione a Monza potevamo fare qualche cosa di più di quello che abbiamo espresso. In alcuni momenti abbiamo giocato male e abbiamo fatto veramente molta fatica. Non è facile giocare peggio di così, questo è il lato positivo perché possiamo solo migliorare. Contro Verona, dobbiamo giocare più di squadra, una partita difficilissima e importante per noi”.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share