L’allenatrice gialloblu Alessandra Campedelli alla guida della nazionale femminile sorde: oggi la partenza per Samsun, in Turchia, per le Olimpiadi dedicate ai non udenti.

17/07/2017

L’allenatrice gialloblu Alessandra Campedelli alla guida della nazionale femminile sorde: oggi la partenza per Samsun, in Turchia, per le Olimpiadi dedicate ai non udenti.

Inizieranno ufficialmente domani, martedì 18 luglio,  le “Deaflympics”, le Olimpiadi per non udenti che si terranno in Turchia fino al 31 luglio.

La manifestazione si svolgerà nella città di Samsun e vi parteciperanno oltre 2500 atleti di diverse discipline.

A guidare la nazionale femminile sorde di volley, ci sarà l’allenatrice dell’under 16 regionale della Calzedonia Verona Alessandra Campedelli.

Dopo il collegiale tenutosi a Monza dal 9 al 16 luglio, la comitiva azzurra è partita questa mattina per la città turca, dove domani si terrà la cerimonia inaugurale dell’inizio dei giochi. 

La squadra azzurra, di cui fanno parte 12 atlete con età compresa dai 16 ai 31 anni, se la vedrà contro le selezioni di Canada, Turchia, Giappone e Russia.

Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share