La meglio gioventù: ancora conferme dal settore giovanile della Calzedonia Verona

02/11/2016

La meglio gioventù: ancora conferme dal settore giovanile della Calzedonia Verona
Al rientro dal lungo weekend festivo, il nostro settore giovanile ha portato a casa risultati positivi, mostrando determinazione nel capovolgere quelli parzialmente compromessi a proprio favore. È da sottolineare soprattutto l’impegno della compagine under16 PGS Villafranca che ha affrontato la Nazionale Femminile Italiana FSSI guidata dal nostro coach Alessandra Campedelli a dimostrazione del connubio sempre presente nella nostra società tra sport e solidarietà. L’incontro è risultato entusiasmante, si è visto un buon livello di gioco da entrambe le parti ma a fare da padrone sono state la grinta e la sportività. La partita è terminata 3-1 per Calzedonia Verona. Inoltre, nella giornata del 31 ottobre, la Calzedonia PGS Villafranca ha incontrato in trasferta la Pallavolo Rossano, riuscendo ad incassare ulteriori 3 punti. Una partita a senso unico che ha visto in panchina la coppia Hoffer Sergio e Doneddu Emanuela che hanno egregiamente sostituito la titolare Campedelli. Per quanto riguarda le altre formazione under 16, questo fine settimana abbiamo visto in campo la Calzedonia Verona gialla contro F.lli Ghiotto Castellana, avversari giovanissimi che hanno permesso ai nostri di procedere con fluidità vincendo con un netto 3 a 0. Riccardo Caliari, nel giorno del suo compleanno, è stato il migliore in campo. Ottima prestazione in trasferta anche per la Calzedonia Verona blu che vince 1 a 3 contro l’Olimpia Summano. Nel primo set si sono viste buoni prestazioni in battuta e in ricezione. Nel secondo set i ragazzi hanno dato per scontato il risultato e sono stati superati dagli avversari. Nel terzo e quarto set, grazie ad Andrea Lobocciaro che ha portato stabilità alla squadra, hanno dimostrato grande forza di volontà con una buona prestazione tecnica e tattica. È stata una grande vittoria per questa squadra che vanta l’inserimento di due giovanissimi provenienti dall’under 14, Giovanni Rubinaccio e Nicolò Bellette, entrambi del 2003. In un gradino più su troviamo l’under 18 Calzedonia Verona per questa giornata di campionato in trasferta presso la Libertas Montorio. Un inizio di partita con molti errori da parte della nostra rosa e con un buon livello di gioco da parte degli avversari che chiudono i primi due set a loro favore. Dal terzo set Calzedonia Verona reagisce e con caparbietà prende in mano le redini del gioco capovolgendo il risultato. La prestazione della squadra avversaria è risultata sempre buona, mettendo in difficoltà la nostra formazione che, d’altro canto, si è dimostrata matura, ribaltando un risultato che sembrava ormai certo. Il match si è concluso 2 a 3 con Mattia Cerfogli migliore in campo. Anche per l’under19 Calzedonia Verona è stata una partita fluida quella contro l’ASD Volley Castelli. I nostri atleti riescono da subito a sviluppare un ottimo gioco mettendo in difficoltà gli avversari grazie alle battute efficaci e al braccio forte di Matteo Cattafesta (11 punti). Sebbene la squadra ospite abbia provato a reagire, la partita si è conclusa con un 3 a 0. 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share