Kovacevic: ''Tutti al PalaOlimpia, il pubblico può essere il settimo uomo''

29/03/2016

Kovacevic: ''Tutti al PalaOlimpia, il pubblico può essere il settimo uomo''
 Uros Kovacevic chiama a raccolta il pubblico di Verona e per fare questo non usa mezzi termini: “Invito tutti al PalaOlimpia, siamo in finale. Per noi che scendiamo in campo il pubblico può essere il settimo giocatore in campo”. Lo schiacciatore della Calzedonia Verona, poi, continua: “Vogliamo conquistare questo trofeo, questo è il nostro obiettivo e secondo me se giochiamo come nell’ultimo periodo possiamo vincere questa Challenge Cup. Nell’ultimo periodo, dopo il Benfica, abbiamo dato dimostrazione di essere in forma giocando una buona pallavolo dimostrando di poter ambire a traguardi importanti”. 
Sulla formazione russa, Kovacevic aggiunge: “Non conosco bene l’Urengoy. Conosco qualche giocatore, i russi sono sicuramente forti fisicamente ma noi non dobbiamo pensare a come giocano o alle loro caratteristiche. Quello che dobbiamo pensare è solamente il gioco che mettiamo in campo nella nostra metà del terreno di gioco”.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share