Junior League: l’under 20 della Calzedonia Verona torna da Castellana Grotte (Ba) con in tasca il settimo posto

29/05/2017

Junior League: l’under 20 della Calzedonia Verona torna da Castellana Grotte (Ba) con in tasca il settimo posto
Si è chiusa oggi a Castellana Grotte (Ba) l’edizione 2017 della Junior League, il torneo a cui partecipano ogni anno le migliori formazioni under 20 del panorama pallavolistico italiano. Quattro giorni di gare in cui i ragazzi della Calzedonia Verona, allenati da Luca Melotti, hanno ben figurato, fecondo vedere in campo un buon volley e molta determinazione. Dopo un girone di qualificazione fatto di alti e bassi, con le sconfitte contro Castellana Grotte e Civitanova (al tie break) e la vittoria contro Brescia, la squadra gialloblu è caduta ai quarti di finale contro l’Azimut Modena. Una partita intensa, conclusasi al tie break e in oltre due ore di gioco. Un match in cui Calzedonia, in vantaggio  di due set, è caduta dopo un adrenalinico quinto set conclusosi 18 a 16 a favore degli emiliani. Un torneo che ha mostrato un buon livello di gioco con Calzedonia che ha chiuso al settimo posto dopo aver vinto la finalina contro la Tpl Calcom Parella Torino.

Luca Melotti: “Abbiamo fatto un buon torneo e in molti ci hanno fatto i complimenti. Certo è, che dopo la partita persa con Modena è rimasto l’amaro in bocca. Ci è mancato proprio poco per arrivare in semifinale e anche se erano decisamente una squadra più attrezzata, abbiamo resistito bene, andando anche avanti di due set, prima di avere un crollo. Siamo arrivati settimi, vincendo la finalina, ma sicuramente meritavamo un posizionamento migliore. Torno a casa comunque soddisfatto e felice dei miei ragazzi”.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share